Ricorso multe per Area C: come fare

Condividi su Facebook

Milano – come tutti i principali centri urbani – ha attuato da tempo delle politiche di tutela del centro storico e sicurezza ambientale con una serie di misure, tra cui l’introduzione di una Zona a Traffico Limitato che a Milano è nota come Area C il cui accesso è possibile solo a pagamento o con l’esibizione del Pass per i residenti e i disabili. Tuttavia, numerose sono le infrazioni rilevate nell’area C, ma se si ritiene di avere ragione si può opporre ricorso alle multe. Ecco come fare per il ricorso multe per Area C.

Come fare ricorso multe per Area C

Recenti dati Istat rivelano che Milano è la prima città italiana per multe rilevate con incassi superiori ai 70 milioni annui. La maggior parte delle infrazioni riguardano il codice della Strada e soprattutto l’accesso all’Area C in modo indiscriminato.

Ricorso multe per Area C

L’infrazione viene solitamente notificata con un “avviso di infrazione”, un documento lasciato sul parabrezza, per esempio per un divieto di sosta in Area C o un pass scaduto o per un accesso con veicolo non autorizzato; al momento della rilevazione dell’avviso, non è possibile fare ricorso. Per fare ricorso multe per Area C occorre attendere la notifica del verbale presso il proprio domicilio; nel verbale sono riportati gli estremi e la tipologia di infrazione. In ogni caso non è possibile fare ricorso multe per Area C se non si è effettuato il pagamento della multa. Solo dopo la ricezione del verbale e il pagamento della multa è possibile fare ricorso, qualora si ritiene di non aver commesso l’infrazione o in presenza di eventuali vizi di forma o se l’infrazione è avvenuta per forze di causa maggiore (che, però, deve essere comprovata con foto, documenti o altro).


Leggi anche Fac-simile lettera ricorso prefetto Milano per multa


Si può inoltrare il ricorso entro 60 giorni – se indirizzato al Prefetto – oppure entro 30 giorni se ci si rivolge a un Giudice di Pace.

Per i residenti a Milano, il ricorso si inoltra per posta raccomandata a uno dei seguenti soggetti:

  • mo Signor Prefetto (tramite il Corpo di Polizia Locale del Comune di Milano – Settore Procedure Sanzionatorie e Traffico) in via Friuli, 30 – 20135 Milano;
  • mo Signor Prefetto: in corso Monforte, 31 – 20122 Milano;
  • Ufficio del Giudice di Pace – in via F. Sforza, 23 – 20122 Milano.

Se il ricorso non perviene entro i termini previsti o non si provvede al pagamento della multa, verrà inviata un’ulteriore ingiunzione di pagamento con relativa mora.

Ricorso multe per Area C

Per le violazioni diverse dal Codice della Strada, si può inoltrare ricorso entra 30 giorni dalla contestazione o notificazione, direttamente all’Autorità riportata sul verbale di notifica dell’infrazione.

Per ulteriori informazioni si può contattate il numero unico dello sportello relazioni con il pubblico del Comune di Milano: 02 02 02 oppure recarsi presso:

Sportello Unico Polizia Locale – Area Procedure Sanzionatorie e Traffico
Via Friuli n° 30
Orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle 16.00; sabato dalle ore 8.00 alle 13.00.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Condividi su Facebook

4 Commenti

  1. Salve, io ho ricevuto e pagato una multa area c,perché sono passato 9.37 in area c con il mio furgone. Adesso leggo che c’è la proroga e si può fare ricorso. Domanda :cosa devo fare per recuperare i soldi spesi? Grazie

    • Può fare ricorso seguendo una delle indicazioni suggerite nell’articolo o rivolgersi allo sportello relazioni con il pubblico del Comune di Milano: 02 02 02.

      • Ho acquistato e attivato il ticket area C in data 18/09/2017, convinta che valesse per le 24 ore consecutive (mi sono recata a Milano la mattina del 19).
        Oggi mi è arrivata una multa, perché il ticket è scaduto alle 23.59 del giorno stesso.

        Vorrei capire se è già capitata una situazione simile e se consigliate di effettuare un ricorso e in che modo, oppure non ne vale la pena.
        Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.