in

Uomo minaccia di darsi fuoco davanti ai carabinieri in via Vincenzo Monti

Momenti di tensione questa mattina davanti alla caserma dei carabinieri in via Vincenzo Monti a Milano. Intorno alle 11 un tunisino di 48 anni si è presentato davanti all’edificio con una molotov in mano e un accendino nell’altro. L’uomo per circa quaranta minuti ha minacciato gli agenti di darsi fuoco per protesta ma è stato bloccato prima che potesse farlo.

Il motivo della protesta del 48enne è il seguente: secondo lui l’autorità giudiziaria sta impiegando troppo tempo per dissequestrare la sua auto. Essa gli era stata rubata mesi fa da parte di un connazionale, il quale è stato fermato dai carabinieri martedì scorso, proprio mentre era alla guida della vettura rubata. Il veicolo è stato poi posto sotto sequestro.

Foto: ansa.it

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0

Parrucchieri cinesi Milano centro

Orari visite guidate ed eventi Cimitero Monumentale Milano 2 novembre 2014