in

Una mostra per i 100 anni dell’autostrada Milano-Varese

Nel 2024 ricorre il centenario della costruzione della prima autostrada al mondo, la Milano-Varese. Per celebrare questo importante traguardo, è stata allestita una mostra nello spazio N3 e in Piazza Città di Lombardia. La mostra racconta la storia dell’autostrada progettata e costruita dall’ingegnere Piero Puricelli, conte di Lomnago.

La storia dell’autostrada Milano-Varese

L’ingegnere Piero Puricelli

Piero Puricelli, conte di Lomnago, è stato il visionario ingegnere che ha progettato e realizzato la prima autostrada al mondo, la Milano-Varese. Questa straordinaria opera ingegneristica ha rivoluzionato il concetto di trasporto su strada, introducendo un’infrastruttura dedicata esclusivamente ai veicoli a motore.

L’importanza dell’autostrada

L’autostrada Milano-Varese ha avuto un impatto significativo sullo sviluppo della mobilità e del trasporto in Italia. Questa innovazione ha migliorato i collegamenti tra le città e ha rappresentato un modello per le future autostrade in tutto il mondo. La mostra celebra questa pietra miliare nell’ingegneria civile e nel progresso tecnologico.

La mostra

Esposizione di immagini e oggetti storici

Nello spazio N3, i visitatori potranno ammirare una collezione di immagini d’epoca che documentano la costruzione e l’evoluzione dell’autostrada Milano-Varese. Saranno esposti anche cartelli stradali originali, auto storiche e distributori di benzina provenienti dal Museo Fisogni. Questi oggetti offrono uno sguardo affascinante sulla storia dell’autostrada e sul suo impatto culturale.

Omaggio a Gigi Villoresi

Un segmento speciale della mostra è dedicato al celebre pilota automobilistico Gigi Villoresi. Villoresi, nato nel 1909 e scomparso nel 1997, è stato due volte campione assoluto d’Italia e un asso delle Mille Miglia. La mostra include una rassegna di opere d’arte ispirate al romanzo “A tutto gas e senza freni” di Valerio Villoresi, pronipote del campione. Questo omaggio celebra il contributo di Villoresi al mondo delle corse automobilistiche e il suo legame con l’autostrada.

Informazioni pratiche

Orari di apertura

La mostra sarà aperta al pubblico dal 28 giugno al 26 luglio, dal lunedì al venerdì, dalle 10:00 alle 19:00. Sono previste due aperture straordinarie: domenica 7 luglio e sabato 27 luglio, dalle 10:00 alle 18:00. L’ingresso è gratuito, offrendo a tutti l’opportunità di esplorare questa affascinante esposizione.

Come arrivare

Villa Litta è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. La fermata della metropolitana più vicina è Cadorna (linea M1 rossa), da cui è possibile prendere il tram numero 1 fino alla fermata Piazza Città di Lombardia. In alternativa, è possibile arrivare in autobus con le linee 43, 57 e 82. Per chi arriva in auto, sono disponibili parcheggi a pagamento nelle vicinanze.

La mostra per il centenario dell’autostrada Milano-Varese rappresenta un’importante occasione per riscoprire la storia di un’opera ingegneristica rivoluzionaria e per celebrare i protagonisti che hanno contribuito al suo successo. Un evento imperdibile per gli appassionati di storia, ingegneria e automobilismo.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0

Festival internazionale di cortometraggi a Villa Litta 2024

Carla Bruni in concerto al Worm Up Festival 2024