in

Una donna cinese aggredita da un connazionale in via Messina

Mattinata di tensione per una donna cinese che è stata aggredita da un connazionale all’interno di un solaio in via Messina. L’aggressione è stata scoperta da un uomo di 42 anni che stava mettendo a posto il proprio solaio quando all’improvviso ha sentito l’urlo di una donna. La richiesta di aiuto proveniva dal solaio vicino e in esso c’erano un cinese e a una donna uscita da sotto una branda con dei segni sul volto.

Il 42enne ha capito immediatamente la gravità della situazione, ha chiamato la polizia e si è messo a inseguire l’aggressore lungo tutta Chinatown. Dopo esser stato bloccato l’uomo è stato arrestato dagli agenti intervenuti sul posto. Egli ha 38 anni, è incensurato e in regola con il permesso di soggiorno mentre la donna (dell’età di 46 anni) non è in regola ed è senza una dimora fissa.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0

Matrimoni gay, Pisapia trascrive altre quattro unioni

Costo affitto monolocale Milano