in

Trenta telecamere semaforiche e Ztl a San Siro e Isola: le novità

Trenta telecamere semaforiche e Ztl a San Siro e Isola

Trenta telecamere semaforiche e Ztl a San Siro e Isola, tantissime le novità in arrivo. Alle 8 telecamere già esistenti ne verranno aggiunte ben trenta, di cui le prime quattro saranno in funzione già in autunno. Queste installazioni permetteranno al Comune di monitorare la sicurezza e far entrare nelle casse comunali 232 milioni entro la fine 2022, con un incremento notevole sul 2021.

“Ci sono oltre 8mila incidenti con feriti all’anno, vogliamo migliorare la sicurezza sulle strade” ha spiegato Marco Granelli, assessore alla Sicurezza .

LEGGI ANCHE: Corso Sempione: parte finalmente il progetto di restyling

Trenta telecamere semaforiche e Ztl a San Siro e Isola

Oltre alle telecamere già presenti in Certosa-Monte Ceneri, Indipendenza-Bronzetti, Mac Mahon-Monte Ceneri, Marche-Taramelli, Serra-Scarampo, Sforza-Vittoria, Testi-Ca Granda e Zara-Marche, ne verranno aggiunte altre 30. Sebbene tutti concordi sul fatto che con il semaforo rosso non si debba passare e chi lo fa va punito, ci sono molti che pensano che i soldi investiti per l’installazione delle nuove telecamere potessero invece esser utilizzati in modo diverso. Ad esempio per alcune migliorie di sicurezza, promesse e mai nemmeno progettate. Ci sono dossi da mettere in sicurezza, così come incroci pericolosi che devono esser esaminati e riprogettati.

“Dopo la mia battaglia contro il monopattino selvaggio finalmente arrivano le prime rimozioni, è un inizio ma mi aspetto una linea più dura. Obiettivo marciapiedi sicuri. Sul posizionamento delle telecamere ai semafori per sanzionare chi passa col rosso sono d’accordo perchè questo atteggiamento è causa di molti incidenti con morti e feriti” ha sottolineato il capogruppo FdI Andrea Mascaretti.

Le nuove telecamere, una volta attivate, permetteranno di punire i trasgressori e riempiranno le casse comunali che, negli ultimi due anni causa Covid e sospensione delle aree B e C, sono andate in perdita. Le violazioni stradali sono infatti in risalita negli ultimi mesi, ora che l’emergenza sanitaria è rientrata.

In arrivo anche la Ztl Isola e la Ztl San Siro, a complicare ulteriormente la cita ai cittadini.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0
Lavoro pubblica amministrazione Lombardia

Lavoro pubblica amministrazione Lombardia: trenta posizioni aperte

Scalo Porta Romana

Scalo Porta Romana: proposta definitiva