in

Tragedia in largo Camillo Caccia Dominioni: emergono nuovi dettagli

Ci sono degli importanti aggiornamenti a proposito della tragedia in largo Camillo Caccia Dominoni che questa mattina ha scosso tutta Milano. Un uomo di origine filippina ha ucciso suo figlio con un coltello dopodiché si è tolto la vita con la stessa arma. Dalle indagini è emerso che l’omicida ha assassinato il ragazzo che cercava di difendere la madre. Nella furia è rimasta ferita anche la figlia di 20 anni, la quale è stata operata all’ospedale Humanitas di Rozzano. I figli sono accorsi in aiuto della donna dopo che questa si era messa a urlare in seguito all’aggressione dell’uomo.

L’assassino si chiamava Rowell Alvarez, filippino di 43 anni e il 6 gennaio 2005 era stato arrestato dopo aver ucciso un uomo in viale Stelvio in seguito a una lite scoppiata per futili motivi. Era uscito di prigione il 30 gennaio 2014 ed era stato affidato ai servizi sociali. L’uomo aveva anche precedenti per lesioni personali e resistenza.

Foto: ansa.it

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0

Tragedia in largo Camillo Caccia Dominioni: uomo uccide il figlio e si suicida

In svolgimento la manifestazione leghista e la contro-manifestazione dei centri sociali