Connect with us

Notizie

Terme a Milano e dintorni: la top 10

Pubblicato

il

Il relax e il benessere psico-fisico sono tra i sogni più ambiti di chiunque conduca una vita frenetica in città tra traffico, mezzi pubblici, stress lavorativo, scadenze e urgenze varie. Le città, solitamente, riescono a offrire tutto anche per soddisfare i bisogni di riposo o di rigenerazione: palestre, piscine, spa, centri benessere, terme. Alcune città, grazie alla presenza o alla vicinanza alle acque termali sono più dotate e attrezzate di altre per soddisfare la domanda, altre lo sono meno e, infine, altre – come Milano – sono poco note come mèta del benessere e delle cure termali, eppure esiste una tradizione di terme a Milano e dintorni ancora poco nota, ma molto ricca e interessante. La top 10 delle terme a Milano e dintorni non è una classifica, ma solo una selezione delle principali offerte di spa e terme a Milano e dintorni.

Quali sono le terme a Milano e dintorni

Terme e centri benessere, come le spa, sono cose differenti: le terme hanno alla base un’offerta curativa in base alla qualità delle acque e dei fanghi, mentre i centri benessere hanno funzioni prevalentemente estetici, ma spesso alle cure termali si sommano quelle estetiche, così come in alcuni centri benessere si applicano tecniche e cure fondate sui principi termali; per questo motivo in questa top ten delle terme a Milano e dintorni, si segnalano sia la terme che offrono cure mediche che i resort in cui rilassarsi e prendersi cura di sé.

Terme a Milano e dintorni: QC Terme Milano

Il QC Terme Milano è “il” Centro Benessere di Milano. Situato in Piazzale Medaglie d’Oro (all’angolo con Via Filippetti) il QC Terme Milano offre ai propri ospiti la possibilità di godere di una giornata di relax all’insegna di percorsi, massaggi e trattamenti benessere all’avanguardia. Alla proposta termale, il QC Milano affianca una proposta culinaria “bella e buona” che unisce bontà, estetica; salute.


leggi anche 10 Spa a Milano dove passare un pomeriggio di relax


Terme a Milano e dintorni: Centro Medico Inalatorio Polispecialistico Milano Terme

Al centro di Milano, in Corso Buenos Aires, 10 si trova Milano Terme che è l’unico centro di medicina termale partner delle Terme di Salsomaggiore e Tabiano in cui si curano le patologie delle vie respiratorie e la sordità rinogena. Le terme sono aperte dal 1990 con personale del sistema sanitario locale e operatori specializzati in massoterapia, fangoterapia ed estetica. Terme Milano impiega acqua salsobromoiodica e acque sulfuree per i principali trattamenti quali:

  • massaggi alla schiena;
  • massaggi antistress;
  • massaggi cervicali;
  • massaggi decontratturanti;
  • trattamenti con botulino.

Tra i trattamenti estetici per uomo e per donna offerti si segnalano:

  • pulizia del viso;
  • trattamenti con fanghi termali;
  • massaggi drenanti;
  • ceretta completa;
  • massaggi ancitcellulite;
  • aumento volume delle labbra;
  • correzione sopracciglia;
  • linfodrenaggio;
  • trattamenti viso e corpo;
  • peeling medico;
  • radio frequenza;
  • microblanding;
  • filler;
  • cure termali

Terme a Milano e dintorni: Centro Inalazioni Saint Judes

In Via Poerio Carlo 2/A (zona Risorgimento) si trova il centro termale per le cure bronchiali, le malattie da raffreddamento stagionali e dell’apparato respiratorio, una vera e propria realtà termale in miniatura nel cuore della metropoli. Oltre alla comodità di avere un centro termale in città, un ulteriore vantaggio e il non dover pagare l’ingresso termale, ma solo l’effettiva prestazione. I trattamenti offerti sono:

  • cura della rinite;
  • cura della sinusite;
  • cure inalatorie;
  • cure termali;
  • docce nasali;
  • humages;
  • inalazioni;
  • insufflazioni endo-timpaniche.

Il centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 19.00. Sabato chiuso, apre solo su richiesta di appuntamento. Domenica chiuso.

Terme a Milano e dintorni: Terme San Pellegrino QC – San Pellegrino Terme (Bergamo)

San Pellegrino Terme è uno dei centri termali storici della Lombardia. Si estende su 6.000 m2 ed è il centro termale più grande della Regione in uno scenario spettacolare tra affreschi, vetrate e architetture di inizio Novecento ristrutturati e rivisitati in chiave contemporanea. I servizi e i prodotti offerti sono quelli delle terme più classiche ai quali si affiancano le innovazioni sul tema per un percorso di bellezza e salute completo.

Terme a Milano e dintorni: Mandarin Hotel – Milano

Dalla sede più storica a quella più recente. La Spa del Mandarin Hotel è una delle ultime ad essere stata aperta e si distingue dalle altre terme a Milano e dintorni per le sue cure orientali e il suo punto di forza che sono i massaggi Thai. Per chi desidera il relax assoluto, la Spa offre un’area suite con vasche idromassaggio e bagno turco a uso esclusivo dell’occupante.

Terme a Milano e dintorni: Four Season Spa – Milano

I centri benessere e le spa erano associate alle Terme vere e proprie, oggi è sempre più frequente trovare le spa installate presso i più esclusivi e raffinati hotel. Milano – città della moda e delle tendenze – ha un’offerta di accoglienza di grande stile e di conseguenza anche servizi spa annessi ai più prestigiosi hotel, come l’Hotel Four Season, in pieno centro a Milano. L’Hotel si trova all’interno delle antiche mura di un convento, gli arredi interni e gli ambienti sono stati rivisitati dalla designer Patricia Urquiola che ha adottato materiali naturali e distribuito architetture in modo tale da offrire degli autentici momenti esperienziali per coloro che si immergono nei percorsi benessere offerti dalla spa interna.

Terme a Milano e dintorni: Boscolo Hotel – Milano

Per rimanere nell’ambito delle spa inserite negli hotel, tra i più creativi e innovativi per design e prodotti è la spa  del Boscolo Hotel, tra i più lussuosi ed esclusivi di Milano a pochi passi dal Quadrilatero della moda. La Spa del Boscolo Hotel è la più grande del territorio urbano. L’area wellness  è dotata di percorsi evocativi e stimolanti con l’aiuto di videoproiezioni, giochi di luci e suoni, sapori, esperienze sensoriali. La ricerca del benessere non passa solo attraverso le vere e proprie cure, ma anche solo attraverso delle sensazioni.

Terme a Milano e dintorni: Shiseido Spa  Excelsior – Hotel Gallia Milano

Riservato solo ai clienti dell’hotel, la Shiseido Spa è un’offerta esclusiva allestita all’interno di uno dei più prestigiosi  storici alberghi di Milano. La Spa si distribuisce su circa 1000 m2 e adotta i trattamenti mirati della linea Shiseido, nonché l’ofuro, il tradizionale bagno giapponese.

Terme a Milano e dintorni: Terme di Bormio – QC Hotel Bagni Vecchi –  Bormio (Sondrio)

Altra sito storico sono le Terme di Bormio incastonate in una location incantata, un luogo dove hanno soggiornato anche i regnanti austriaci e non solo. Il luogo panoramico beneficia delle millenarie sorgenti sulfuree – già apprezzate dagli antichi romani – di cui si trovano gli antichi resti delle prime costruzioni termali. Tra le terme a Milano e dintorni, quelle di Bormio sono sicuramente le più suggestive. Le acque delle terme di Bormio hanno proprietà disintossicanti, rigeneranti, rilassanti, antistress ed antinfiammatorie e sono sfruttate da tre complessi: Bormio Terme, QC Terme Bagni Vecchi e QC Terme Bagni Nuovi.

Terme a Milano e dintorni: Lafay Resort e spa di Gragnano – Lago di Garda (Brescia)

Premiato con il World Spa & Wellness Award come migliore destinazione del benessere nel mondo, il Lafay Resort si trova sulla Riviera dei Limoni lungo il Lago di Garda in uno splendido scenario. L’offerta di prodotti e servizi è ampia ed eccezionale con percorsi, impianti e trattamenti di ultima generazione.

Terme a Milano e dintorni: Royal Thai Spa – Cocca Hotel di Sarnico (Bergamo)

Passando dal Lago di Garda al Lago di Iseo, si incontrano i medesimi incantevoli paesaggi e strutture di accoglienza di eccellenza con Spa e oasi di benessere come quella del Cocca hotel di Sarnico: Royal Thai Spa. La Spa si affaccia sul lago, gli ambienti sono ampi e ariosi e la filosofia è ispirata alla tradizione orientale e in particolare a quella thailandese.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Notizie

H&M riapre a Milano in Corso Buenos Aires 8

Pubblicato

il

Era il 2016, il 29 novembre, quando H&M apriva il suo allora ottavo negozio in città al civico numero 8 di Corso Buenos Aires, a Milano. Una grande inaugurazione, con tanto di coriandoli rossi, aveva accolto il nuovissimo store. A quasi tre anni di distanza riapre, il 14 novembre 2019, dopo il restyling.

H&M riapre a Milano in Corso Buenos Aires 8

Cinque piani, per un totale di 1500 metri quadri, sono stati restaurati e riapriranno il 14 novembre alle ore 11.00, al numero 8 di Corso Buenos Aires.

Programma dei Workshop

11:00 – 14:00 / 15:00 – 18:00
Il ricamo personalizzato con Melidé

12:00 – 15:00 / 16:00 – 19:00
Le illustrazioni di Federica Ponz de Lèon

18:00 – 19:00
L’armadio perfetto con Giulia Torelli

19:30 – 20:30
Scopri la tua body shape con Rossella Migliaccio

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Attualità

Milano si stringe intorno a Liliana Segre: tutti in piazza sotto la pioggia

Pubblicato

il

Proprio ieri sera, la città di Milano si è stretta attorno alla senatrice a vita Liliana Segre. Negli ultimi giorni il suo nome rimbalza sulla rete. Il 7 novembre 2019 ha ottenuto la scorta per le continue e ripetute minacce che riceve via social, circa 200 al giorno. Qualche giorno dopo è stata fissata una marcia a lei dedicata per il 10 dicembre, a cui parteciperà il sindaco Sala. Ieri 11 novembre erano in moltissimi, sotto la pioggia battente, a dimostrazione che c’è speranza contro la stupidità umana.

LEGGI ANCHE: Marcia dedicata a Liliana Segre a Milano: settantunesimo anniversario della Dichiarazione dei diritti dell’uomo

Milano si stringe intorno a Liliana Segre: tutti in piazza sotto la pioggia

Liliana Segre non è soltanto una senatrice ma una sopravvissuta all’Olocausto. Ormai 89enne è ancora un’attivista e una delle ultime testimonianze viventi dell’orrore della seconda guerra mondiale e dell’orrore dei campi di concentramento. Davanti al Memoriale della Shoah, in piazza Safra, si è riunito un numero considerevole di persone. L’iniziativa è stata promossa dalle associazioni Bella ciao, Milano!, Anpi e Aned. Tra i moltissimi intervenuti sotto la pioggia battente di ieri sera, è spuntata l’immagine del giglio. Simbolo di forza e purezza, nonché il fiore da cui deriva il nome di Liliana. Tanti messaggi di pace e solidarietà, dimostrata a lei di fronte ai figli della senatrice Federica, Luciano e Alberto.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Trasporti

Sciopero Atm 28 novembre Milano: ecco i mezzi a rischio

Pubblicato

il

Un nuovo sciopero Atm previsto per il 28 novembre a Milano. Nuova agitazione che dovrebbe durare 24 ore. Un giovedì nero per chi utilizza metro, autobus e tram. A proclamare il nuovo sciopero è stata Cub trasporti.

Sciopero Atm 28 novembre Milano: ecco i mezzi a rischio

Sembra che lo sciopero dovrebbe durare 24 ore e non sono ancora state confermate ne smentite le fasce di garanzia dei trasporti.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Popolari