in

Renato Vallanzasca interrogato dai carabinieri sul caso Pantani

Questa mattina Renato Vallanzasca è stato interrogato dai carabinieri, su delega dei pm di Forlì. sul caso Marco Pantani. L’ex capo della malavita milanese aveva scritto in un suo libro e in una lettera inviata alla mamma del ciclista che aveva sentito delle voci in carcere su un complotto ordito ai danni del “Pirata”.

Cinque giorni prima della tappa di Madonna di Campiglio (5 giugno 1999) in cui Pantani fu squalificato un uomo disse a Vallanzasca: “Hai qualche milione da buttare? Se sì, puntalo sul vincitore del Giro! Non so chi vincerà, ma sicuramente non sarà Pantani“. Il giorno della squalifica lo stesso uomo disse a Vallanzasca: ”Hai sentito? Il pelatino e’ stato fatto fuori, squalificato”.

Se questa ipotesi fosse vera rappresenterebbe un ulteriore punto a favore della tesi sostenuta dai legali della famiglia Pantani secondo cui il Pirata sarebbe stato messo in condizioni di essere squalificato tramite l’alterazione del sangue per far risultare l’ematocrito quasi due punti oltre il limite massimo di 50.

Foto: ansa.it

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0

Femminicidio in via della Commenda: il 28 agosto un altro tentativo di strangolamento

Come fare reso Zalando