L’inaugurazione di RED bistrot libreria Feltrinelli in Corso Garibaldi

Condividi su Facebook

L’inaugurazione del nuovo RED Bistrot Libreria Feltrinelli si terrà il 12 settembre alle ore 18 in Corso Garibaldi 1. Con l’apertura del nuovo Red il Gruppo Feltrinelli raggiunge i cinque punti vendita della nostra città. Oltre al nuovo punto vendita di Corso Garibaldi, si trova anche in piazza Gae Aulenti, a CityLife, in viale Sabotino, e a Scalo Milano. Tutti punti nevralgici di aggregazione e di riferimento dei cittadini. Un’incontro tra libri e cibo che genera un bistrot libreria in grado di regalare emozioni uniche. Calendari ricchi di appuntamenti non solo letterali. Musica, laboratori, incontri all’insegna della scoperta e della socializzazione.

L’inaugurazione

All’interno di una storica palazzina dei primi anni del Novecento, nel cuore del quartiere di Brera, prenderà posto il nuovo Bistrot Libreria firmato RED. 350 mq posizionati su due livelli. 11 mila titoli della selezione Feltrinelli occuperanno gli scaffali della libreria mentre 80 posti a sedere aspettaranno i visitatori che intenderanno sperimentare dal vivo il connubio libro – cibo. Durante la serata d’inaugurazione, il 12 settembre alle 18, andranno in scena alcuni artisti del Piccolo Teatro di  Milano. Mischiandosi tra gli intervenuti, movimenteranno la serata con una narrazione dal titolo “Un’avventura chiamata libro”. Scritto e realizzato appositamente per l’apertura. Quattro musicisti e cinque attori metteranno in piedi uno spettacolo che intreccia la storia della città, con il legame tra cibo e cultura. Una simbiosi ogni giorno più forte. pagine di autori come Carlo Emilio Gadda e Alda Merini prenderanno volto e voce grazie al Piccolo Teatro.

Il Bistrot Libreria

Ricavato in uno storico edificio lo spazio sarà suddiviso su due livelli. L’architettura antica si sposa con i materiali moderni utilizzati per arredare. Il piano superiore è un unico ballatoio con ringhiera in ferro, dove respirare i libri mentre si è seduti a tavola. L’idea di essere dentro di un condominio è data da una sala interna, dedicata ai romanzi in lingua straniera. Le travi in acciaio che separavano i due piani sono state restaurate e mettono ancora più in risalto il soffitto in legno naturale. Gli arredi sono firmati Cargo che si è riservato un piccolo spazio dedicato agli articoli per la casa. Ma la chicca è la cucina a vista al piano terra nella sala centrale.

La cucina

Il menù è stato trasformato in un vero e proprio libro, da ammirare, sfogliare e mangiare con gli occhi.  Tutti i piati sono raccontati, dagli antipasti ai dolci, per finire con le bevande. Nulla è lasciato al caso. Nella lista ogni piatto è accompagnato da una citazione letteraria o dall’indicazione del romanzo da cui è tratto. Nuovi abbinamenti culinari vengono esaltati e romanzati. Il crostone di pane nero con burro e alici viene accompagnato dalle parole di “Amica geniale” di Elena Ferrante. Charles Bukowski accompagna le bevande, dai cocktail al vino. Il “Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa apre le danze ai maccheroncini con ragù alla siciliana.

La libreria

Oltre 11 mila sono i titoli disponibili all’interno della libreria targata laFeltrinelli. Vi è il meglio, dai classici alle novità, dagli editoriali ai contemporanei. I libri saranno nella sala principale e al primo piano. Troverete anche una sala riservata alla letteratura straniera pensata e realizzata in funzione dei turisti che visitano la città. Uno spazio è riservato anche ai Kidz. Il ballatoio superiore invece è dedicato a fumetti e architettura. Non mancheranno l’ampia scelta di idee regalo, oggettistica, cartoleria e vinili.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Condividi su Facebook

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.