Il futuro sembra essere davvero arrivato: nel 2014, si potranno sperimentare i primi voli nello spazio. 

L’iniziativa parte dalla Virgin Galactic, compagnia creata da Richard Branson, imprenditore già proprietario del gruppo Virgin che si occupa, tra l’altro, di normali voli di linea, con la Virgin Atlantic.

I voli Virgin nello spazio costeranno circa 200-250 mila dollari l’uno, e sono quindi riservati solo ai vip, almeno per il momento. Non sarà esattamente come passeggiare tra stelle e pianeti, ma si tratterà di un volo fuori dall’atmosfera terrestre, per poi sperimentare l’assenza di gravità. Il velivolo si chiama White Knight: viene portato in quota, a 14.000 metri, da un’altro aereo più potente, lo SpaceShipTwo, e poi lasciato cadere.

Sembra che le prenotazioni siano già moltissime: i primi voli sperimentali sono stati fatti all’inizio del 2014, e presto potrebbero partire quelli veri e propri.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.