Proroga straordinaria per la mostra di Escher. Visto il grande successo delle mostre di questo periodo a Palazzo Reale, testimoniato da un altissimo numero di prenotazioni, dalle lunghe code d’attesa all’ingresso e dall’apprezzamento delle esposizioni da parte di critica e pubblico, il Comune di Milano ha deciso proroghe e ampliamenti d’orario straordinari. La mostra dedicata a Escher, che ha già raggiunto i 246.103 visitatori e che avrebbe dovuto chiudere domenica 22 gennaio, resterà invece aperta al pubblico per altre due settimane, fino a domenica 29 gennaio.

Dal 24 giugno, in 199 giorni di apertura, 1.236 persone al giorno (in media) hanno affollato le sue sale al primo piano di Palazzo Reale. Per consentire a più visitatori di ammirare le opere del ‘mondo fluttuante’ giapponese nelle ultime due settimane di apertura, il Comune ha deciso di ampliare l’orario di visita della mostra ‘Hokusai-Hiroshige-Utamaro’ anche al lunedì mattina.

Promossa dal Comune di Milano e organizzata da Palazzo Reale di Milano, Arthemisia Group e 24 ORE Cultura-Gruppo 24 ORE, in collaborazione con la Escher Foundation, la mostra è curata da Marco Bussagli e Federico Giudiceandrea. E’ dedicata a Maurits Cornelis Escher (1898-1972), l’incisore, intellettuale e matematico che ha colonizzato l’immaginario collettivo con le sue opere. Oltre 200 i capolavori esposti, tra cui Mano con sfera riflettente, Relatività (o Casa di scale), Metamorfosi e Belvedere, affiancati da esperimenti scientifici, giochi e approfondimenti didattici che consentono ai visitatori di ogni età di comprendere le invenzioni spiazzanti, le prospettive impossibili, gli universi apparentemente inconciliabili armonizzati in una dimensione artistica unica.


 

 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.