Connect with us

Notizie

Il progetto “Oltre la strada” per la rinascita di Milano


Pubblicato

il


3333

Il progetto «Oltre la strada» con 46 milioni di euro, 18 dei quali stanziati dal governo, che ha firmato la convenzione proprio il 6 marzo, 7 dalla Loggia, il resto dai privati, nei prossimi cinque anni mira a realizzare quattordici progetti per «valorizzare il benessere, la qualità della vita, la mobilità sostenibile, l’integrazione» di tre quartieri, Porta Milano, Fiumicello e I Maggio.

Si interverrà a livello urbanistico per recuperare edifici industriali, è il caso del laminatoio ex Tempini o dell’Ideal Clima e pensare un diverso utilizzo di edifici residenziali come le case di via Mazzucchelli, l’ istituto Razzetti, l’ antico Borgo San Giacomo. Verrà anche espropriato e abbattuto il condominio al civico 140, simbolo del degrado della via.

Advertisements

Importanza primaria gli interventi per migliorare la mobilità, con la riqualificazione della stazione ferroviaria di Borgo San Giovanni, al quartiere I° Maggio, dove passeranno treni cadenzati ogni quarto d’ora. Prevista anche la realizzazione di una sottopasso alla ferrovia in via Rose, per rendere più vivibile il quartiere.

Basilari saranno poi i progetti sociali, culturali e di integrazione e lavoro messi in cantiere da Ctb, Reves, teatro Telaio, Arciragazi, Associacion Jupiterfab, Istituto Razzetti, Teatro 19, La Rete, associazione Obiettivo Sorriso e Allegro ma non troppo.

Non più quindi un’arteria piena di traffico attraversata ogni giorno da ben 18mila veicoli, ma il cuore di un nuovo quartiere fatto di socialità, cultura e abitazioni di qualità.

LEGGI ANCHE: Le periferie di Milano, il voto ai quartieri

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Notizie

Capodanno in piazza Duomo 2020: orari e scaletta concerto

Pubblicato

il

Torna anche quest’anno il Concerto di Capodanno in piazza Duomo 2020. Nuova edizione, nuovi ospiti, nuovi conduttori ma la stessa carica e la stessa emozione per questo evento meneghino, ormai diventato tradizione.

LEGGI ANCHE: Natale a Milano 2019: tutti gli eventi da non perdere

Capodanno in piazza Duomo 2020

Advertisements

Il 31 dicembre 2019, in piazza Duomo, si terrà il concerto-spettacolo promosso dal Comune di Milano: “Milano Capodanno For Future”, il primo Capodanno ecosostenibile d’Italia. Un Capodanno diverso che mantiene la stessa atmosfera e la stessa emozione. Un capodanno innovativo dedicato alla sostenibilità. Tutto molto a tema quest’anno, anche con l’albero pensato da Esselunga in Piazza Duomo.

LEGGI ANCHE: Albero di Natale in Piazza Duomo a Milano 2019: ecostenibile ed innovativo

Orari e scaletta concerto

La radio ufficiale dell’evento sarà Rai Radio2. Questo concerto di capodanno è organizzato da Artificio 23, vincitore del bando pubblicato dal Comune di Milano. La conduzione è affidata a Filippo Solibello.

LEGGI ANCHE: Befana a Milano: la guida agli eventi dell’Epifania in città

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere
Advertisement

Popolari