in

Vip a la cart: personaggi e storie nei locali di Milano

spazio Forma Meravigli
spazio Forma Meravigli

Vip a la cart: personaggi e storie nei locali di Milano. Ha inaugurato giovedì 27 ottobre nello spazio Forma Meravigli, la mostra che racconta la città attraverso gli occhi dei ristoratori: VIP A LA CARTE  la mostra che animerà le sale di Forma Meravigli con le fotografie e le loro cornici originali, scattate dai ristoratori ai loro ospiti famosi nel corso degli anni. Le immagini sono state prese in prestito dalle pareti dei ristoranti e verranno mostrate al pubblico fino al 20 novembre 2016 in maniera totalmente gratuita. 

Un racconto inedito, a cura di Matteo Balduzzi e Stefano Laffi, tra aneddoti privati e immaginari collettivi, sulla storia e il costume di Milano in cui racconto orale, memoria e fotografia si intersecano. Una mostra realizzata grazie alla preziosa collaborazione di oltre 20 locali di Milano, promossa da Fondazione Forma per la Fotografia e Codici Onlus con il sostegno di Regione Lombardia, Confcommercio Milano ed Epam (l’Associazione milanese dei pubblici esercizi) e la collaborazione della Camera di Commercio di Milano e di Contrasto.

«Una mostra che diventa un racconto della città attraverso gli occhi dei ristoratori. I ristoranti, oltre che luoghi di incontro, gusto e convivialità, sono veri e propri luoghi della memoria – afferma Lino Stoppani, presidente di Epam e vicepresidente di Confcommercio Milano – luoghi con un importante valore sociale perché contribuiscono a definire l’identità e l’attrattività della città stessa. I pubblici esercizi, da sempre strumento di valorizzazione del food in Italy, sono anche luoghi di integrazione sociale, di diffusione di corretti stili di vita e valori»”.

«Questa iniziativa unisce arte e convivialità. I ristoranti sono luoghi vivi della città, simbolo dell’Italian way of living nel mondo e in molti casi esportati per portare un assaggio e momenti di vita tipici del nostro Paese anche in città lontane – afferma Alberto Meomartini, vicepresidente della Camera di Commercio di Milano. Attraverso i personaggi famosi che frequentano i loro ristoranti preferiti, si racconta un pezzo di storia, di luoghi e di incontri avvenuti nella quotidianità della nostra città».

La mostra, aperta al pubblico da venerdì 28 ottobre a domenica 20 novembre (tutti i giorni dalla 11 alle 18, giovedì dalle 12 alle 21) con ingresso gratuito, è parte di un più ampio progetto di ricerca che confluirà in AESS, Archivio di Etnografia e Storia Sociale di Regione Lombardia, e che si compone di una serie di interviste a ristoratori e immagini di documentazione dell’interno dei ristoranti.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0
Bookcity Milano: info, costo e orari

Bookcity Milano: info, costo e orari

World radiography day run 2016