in

Omicidio Corvetto: cosa sappiamo della sparatoria

Omicidio Corvetto: cosa sappiamo della sparatoria

Omicidio a Corvetto questa mattina all’alba. Ucciso il proprietario di un bar, 35 anni, sposato e con un figlio, con 5 colpi di pistola. La vittima, di origine cinese, è stato freddata questa mattina intorno alle 7.15 del 19 dicembre 2022, all’interno del suo locale situato in zona Corvetto, e più precisamente in piazza Angilberto II.

Omicidio Corvetto: cosa sappiamo della sparatoria

Il 35enne Ruiming Wang (conosciuto come Paolo), proprietario del bar, è stato freddato da 5 colpi di pistola, sicuramente semiautomatica. Un vero e proprio agguato, visto che le indagini hanno da subito escluso la possibilità di una rapina. La vittima è morta sul colpo e al loro arrivo i soccorsi non hanno potuto che costatarne il decesso.

La licenza del locale era stata già più volte sospesa, visto che il bar era stato più volte segnalato perché  frequentato da pregiudicati e utilizzato come ritrovo per lo spaccio.

A commettere l’omicidio dovrebbe esser stata una sola persona, fuggita poi a piedi lungo via Bessarione. Al momento la Squadra mobile, diretta da Marco Calì e coordinata dalla pm Bianca Maria Baj Macario stanno indagando e analizzando i filmati delle telecamere interne. Sul posto è anche giunta la moglie che è stata sentita a lungo dagli agenti.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0
Sciopero 16 dicembre 2022

Sciopero 16 dicembre 2022: blocco generale dei trasporti

QUALE SOCIETÀ PAGHERÀ MENO TASSE IN ITALIA NEL 2023? SCOPRIAMOLO INSIEME

QUALE SOCIETÀ PAGHERÀ MENO TASSE IN ITALIA NEL 2023? SCOPRIAMOLO INSIEME