Nuovi Autovelox Milano 2014

| |

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...
Advertisements

Dal 10  marzo 2014  sono stati posizionati ben sette nuovi autovelox su strade  urbane a scorrimento: via Parri, via Palmanova, cavalcavia del Ghisallo , via Fermi dove il limite è di 70 km/h , viale Famagosta, via dei Missaglia, via della Chiesa Rossa dove il limite è già di 50 km/h.

Advertisements

Nonostante la diminuzione degli incidenti stradali negli ultimi anni (  ben  -60% rispetto al 2001) è necessaria un’ulteriore attività di prevenzione per la sicurezza sulle strade ; inoltre vi è ancora molto su cui lavorare al fine della salvaguardia di pedoni e ciclisti.

Per informare i cittadino sono stati distribuiti circa 30 mila volantini riguardanti il posizionamento di tali autovelox.

A queste sette postazioni si aggiungono quelle monitorate con sistemi di controllo mobili della velocità e presidiate da agenti della Polizia locale:  via Bazzi, via Aldo Moro, la carreggiata centrale di viale Certosa, viale De Gasperi, viale Olivieri, via Caterina da Forlì, viale Caprilli e il tratto del raccordo dell’Autosole di piazzale Corvetto.

Sono inoltre già  presenti postazioni autovelox  sul cavalcavia Monte Ceneri.

L’ accensione dei nuovi  autovelox risulta  essere un’ ulteriore attività di prevenzione affinchè l’ attenzione e l’ osservanza delle regole del codice stradale siano sempre al primo posto quando ci si trova alla guida di un qualsiasi  mezzo di locomozione.

 

 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Previous

Paypal assume a Milano: offerte di lavoro

I migliori ristoranti cinesi di Milano

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.