in

Narcisi vicino Milano: ecco dove trovarli

Narcisi vicino Milano

Narcisi vicino Milano, a circa un’ora sorge un luogo incantato immerso nella natura che, ogni primavera, offre uno spettacolo senza tempo. Si tratta della Valcava, località sulle alture di Torre de’ Busi, al confine tra le province di Lecco e Bergamo, dove la fioritura dei narcisi rappresenta una tradizione consolidata e attesa dagli appassionati di tutto il territorio circostante.

Narcisi vicino Milano: ecco dove trovarli

Uno sbocciare di fiori bianchi e suggestivi che si dispiega in un’atmosfera magica, tra prati e sentieri a cielo aperto. Tuttavia la raccolta dei fiori è disciplinata da precise normative, secondo le quali è permesso coglierne al massimo 5 per persona, con limitazioni supplementari per gruppi e situazioni specifiche. Si consiglia pertanto di astenersi dalla raccolta al fine di consentire a tutti di godere della bellezza di questi delicati esemplari, la cui quantità è ridotta rispetto ai passati fioriture delle narcisate, quando le generazioni precedenti a Calolzio e dintorni si recavano in Valcava per raccoglierli in giovane età, soprattutto negli anni Sessanta e Settanta.

Narcisata 2.0 del 1° maggio

Per poter ammirare al meglio questo meraviglioso spettacolo della natura, la Pro loco di Valcava, guidata da Andrea Meoli, ha organizzato la Narcisata 2.0, in programma per il 1° Maggio.

“Chi ama passeggiare in montagna non può lasciarsi sfuggire l’incantevole spettacolo delle fioriture di narcisi lungo la mulattiera che conduce a Valcava. Partendo da Rodeghen a 500 metri di altezza, il sentiero 821 offre una vera e propria cascata di colori grazie alla presenza di questi fiori che si spingono fino al Passo a quasi 1.300 metri.

Se siete degli appassionati della fotografia naturalistica, non perdete l’appuntamento dell’1 maggio alle ore 15.00 in piazza San Rocco a Valcava, dove vi condurremo alla scoperta della Narcisata 2.0. Lungo questo itinerario ad anello, potrete ammirare anche ellebori, crochi e ciclamini, tutti protagonisti delle fioriture di questa zona.”

“Non dimenticate di indossare scarpe da trekking e di portare con voi la vostra macchina fotografica o il vostro cellulare, per immortalare la bellezza del territorio comunale di Torre de’ Busi. E se il fascino delle fioriture ve lo permette, potrete anche gustare i prodotti tipici della zona presso uno dei ristoranti locali. Vi aspettiamo per una passeggiata indimenticabile tra natura e fotografia.”

Un’occasione imperdibile per entrare in contatto con la bellezza incontaminata del paesaggio circostante e godere di una suggestiva passeggiata immersi nella natura, in un luogo che è un autentico tesoro del nostro patrimonio naturalistico e culturale.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0
100 anni Triennale di Milano

100 anni Triennale di Milano: le iniziative

Semafori per pedoni e ciclisti in Piazzale Loreto

Semafori per pedoni e ciclisti in Piazzale Loreto