Musei civici milanesi, nuovi prezzi e card annuale

| |

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...
Advertisements

Dal 14 luglio 2014 sarà possibile acquistare un unico biglietto turistico e una card annuale per l’ingesso ai Musei civici milanesi.

Advertisements

Un biglietto turistico dal  costo di 12 euro consentirà l’ingresso a tutti i musei civici per tre giorni a partire da quello di emissione. Pensato principalmente per i turisti in visita nel capoluogo lombardo, soprattutto durante il il periodo dell’Expo, che avranno così l’opportunità di visitare le collezione ad un prezzo contenuto.

Una card annuale dal costo di 35 euro che permette l’ingresso libero per un anno, calcolato a partire dalla data di emissione. 

Entrambe le card sono acquistabili presso le biglietterie e on line, senza costi di prevendita. 

La card annuale assicura inoltre sconti alle mostre di Palazzo Reale, Palazzo della Ragione, PAC, il Planetario e per le visite guidate e le audio guide.

La card annuale potrà essere sia in formato tessera plastificata, sia  su smartphone e tablet. 

Inoltre sarà applicata una nuova tariffa unificata di 5 euro per l’ingresso alle sedi dei Musei Civici milanesi; 
gratuito per gli under 18, insegnanti, accompagnatori di scolaresche, portatori di handicap, studiosi e giornalisti; tariffa ridotta (3 euro) per tutti gli studenti ) e per gli over 65;  ingresso libero ogni giorno durante l’ultima ora di apertura e tutti i martedì pomeriggio a partire dalle ore 14. 



Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Previous

Come raggiungere il Palazzo della Ragione di Milano

Il parcheggio più economico per l’aeroporto di Malpensa

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.