A Palazzo Reale fino al 31 agosto 2014, sarà possibile visitare la mostra “Mimmo Rotella. Décollages e retro d’affiches”.

L’esposizione  ripercorre la vita artistica del poliedrico Mimmo Rotella venuto a mancare nel  2006, noto soprattutto per l’invenzione del décollage, forma artistica da lui ideata e realizzata a partire dai primi anni Cinquanta.

La mostra, composta da 150 opere, si concentra prevalentemente sul periodo che va dai primissimi anni cinquanta, gli anni delle sperimentazioni sul manifesto lacerato, per arrivare al 1964, anno in cui Mimmo Rotella partecipa alla XXXII Biennale di Venezia.

Per contestualizzare l’opera di Rotella nel panorama artistico internazionale dell’epoca, vengono esposti anche alcuni lavori di altri artisti dello stesso periodo come Filippo Tommaso Marinetti,  Alberto Burri, Lucio Fontana, Piero Manzoni, Raymond Hains, Andy Warhol, Michelangelo Pistoletto e molti altri.

Mimmo Rotella. Décollages e retro d’affiches, Palazzo Reale , Piazza del duomo 12, Milano

Orari:

Martedì, mercoledì, venerdì, domenica dalle 9.30 alle 19.30.

Giovedì e sabato dalle 9.30 alle 22.30;

lunedì dalle 14.30 alle 19.30.

Il servizio di biglietteria termina un’ora prima della chiusura.

Biglietti con audioguide gratuite per tutti i visitatori
Intero € 11,00

Informazioni:
www.mostrarotellamilano.it

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.