in

Milano rosa: una notte di puro divertimento

Milano rosa

La città di Milano è pronta ad accendersi di un delicato rosa, trasformando la notte in un’esplosione di gioia, amore e divertimento senza limiti. La prestigiosa Notte Rosa, un evento annuale irrinunciabile, sta per infondere la sua magia nelle strade di questa vivace metropoli italiana.

Il famoso evento estivo, originario della Romagna, fa il suo ritorno per il secondo anno consecutivo nel cuore di Milano grazie all’organizzazione di Arte del Vino! Ciò allo scopo di offrire ai veri “amanti di Milano” che scelgono di rimanere in città anche in piena estate, un’esperienza unica da vivere in un weekend indimenticabile.

Ispirandosi all’atmosfera vibrante delle discoteche, Piazza Città di Lombardia si trasformerà in un’entusiasmante e unica discoteca a cielo aperto. Sulla scena di questo maestoso palcoscenico urbano, rinomati DJ delle più prestigiose location milanesi faranno risuonare la musica che fa battere il cuore della città.

Il prossimo Venerdì 7 Luglio, l’evento sarà animato da ospiti d’eccezione, lo storico ZOO di 105. Sarà un’incantevole serata in cui il ritmo, la gioia e l’eccitazione si fonderanno in un’unica esperienza senza precedenti.

Un’opportunità unica per immergersi nella cultura musicale di Milano, in un contesto senza eguali e con una qualità di intrattenimento impeccabile. Non perdete l’occasione di vivere una serata indimenticabile nella discoteca a cielo aperto più intrigante della città.

Inoltre, troverete una sezione esclusiva riservata agli amanti dei cocktail, con la possibilità di gustare i grandi classici intramontabili e una selezione di birre di qualità. Non mancherà un angolo dedicato alla degustazione del gin, abbinato per eccellenza alle calde atmosfere estive.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0
Via Silvio Berlusconi

Via Silvio Berlusconi: il murales di aleXsandro Palombo

Campus scientifico dell’Università Statale: la nuova apertura al MIND