Palazzo Marino dice basta agli abusi edilizi, alle verande e ai piani cresciuti a dismisura senza permessi,alle insegne poste su facciate protette da vincoli  e a tutte quelle costruzione che non dovrebbero esistere.

Le demolizioni delle opere abusive sono aumentate e solo quest’anno già 15 interventi hanno portato alla demolizione di opere non a norma di legge. L’ amministrazione si sta inoltre occupando di eliminare almeno altri tre interventi irregolari: i sottotetti di un condominio in corso Indipendenza,  una copertura non in regola di un palazzo o in via San Paolo e un’abitazione da demolire in via Andrea Ponti.

L’obiettivo è ripristinare la legalità delle costruzioni, ma scoprire gli  abusi non è tanto semplice e richiede un grosso dispendio di energie e denaro per questo l’ amministrazione sta potenziando i controlli.

 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.