Connect with us

Notizie

A Milano arrivano le biblioteche a cielo aperto

Pubblicato

il

A Milano arrivano le biblioteche a cielo aperto per tutti gli appassionati di lettura. Parco delle lettere Milano è un progetto che prenderà vita nella primavera del 2017, quando in mezzo al verde dei parchi verranno attrezzati luoghi per leggere, scrivere ed incontrarsi. Il progetto riguarderà sia le biblioteche comunali che i parchi pubblici della città di Milano. Il progetto è promosso dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con l’Assessorato all’Urbanistica, Verde e Agricoltura, il Forum Cooperazione e Tecnologia, l’Associazione MilanoMakers, l’Associazione Quarto paesaggio e con il contributo di Fondazione Cariplo.

In linea con il progetto verrà lanciato un concorso di idee, aperto a tutti i maggiorenni, per la progettazione e la produzione di prototipi di arredi eco-sostenibili, ergonomici, sicuri e innovativi nei materiali e nella linea, funzionali ad attività individuali e collettive di lettura e scrittura in ambienti verdi. Non solo, il progetto prevede la partecipazione attiva dei municipi e delle associazioni di quartiere, tramite delle tavole rotonde per esprimere idee ed avanzare proposte sugli arredi e sulle attività culturali da organizzare tra presentazione di libri, incontri con autori, bookcrossing e concorsi letterari vari.

Il primo appuntamento per conoscere ulteriori dettagli del progetto Parco delle lettere Milano verranno svelati durante Bookcity, dove verrà presentato il progetto per il programma culturale. A febbraio nello Urban Center e nelle biblioteche verranno esposti i modelli degli arredi.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Notizie

H&M riapre a Milano in Corso Buenos Aires 8

Pubblicato

il

Era il 2016, il 29 novembre, quando H&M apriva il suo allora ottavo negozio in città al civico numero 8 di Corso Buenos Aires, a Milano. Una grande inaugurazione, con tanto di coriandoli rossi, aveva accolto il nuovissimo store. A quasi tre anni di distanza riapre, il 14 novembre 2019, dopo il restyling.

H&M riapre a Milano in Corso Buenos Aires 8

Cinque piani, per un totale di 1500 metri quadri, sono stati restaurati e riapriranno il 14 novembre alle ore 11.00, al numero 8 di Corso Buenos Aires.

Programma dei Workshop

11:00 – 14:00 / 15:00 – 18:00
Il ricamo personalizzato con Melidé

12:00 – 15:00 / 16:00 – 19:00
Le illustrazioni di Federica Ponz de Lèon

18:00 – 19:00
L’armadio perfetto con Giulia Torelli

19:30 – 20:30
Scopri la tua body shape con Rossella Migliaccio

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Attualità

Milano si stringe intorno a Liliana Segre: tutti in piazza sotto la pioggia

Pubblicato

il

Proprio ieri sera, la città di Milano si è stretta attorno alla senatrice a vita Liliana Segre. Negli ultimi giorni il suo nome rimbalza sulla rete. Il 7 novembre 2019 ha ottenuto la scorta per le continue e ripetute minacce che riceve via social, circa 200 al giorno. Qualche giorno dopo è stata fissata una marcia a lei dedicata per il 10 dicembre, a cui parteciperà il sindaco Sala. Ieri 11 novembre erano in moltissimi, sotto la pioggia battente, a dimostrazione che c’è speranza contro la stupidità umana.

LEGGI ANCHE: Marcia dedicata a Liliana Segre a Milano: settantunesimo anniversario della Dichiarazione dei diritti dell’uomo

Milano si stringe intorno a Liliana Segre: tutti in piazza sotto la pioggia

Liliana Segre non è soltanto una senatrice ma una sopravvissuta all’Olocausto. Ormai 89enne è ancora un’attivista e una delle ultime testimonianze viventi dell’orrore della seconda guerra mondiale e dell’orrore dei campi di concentramento. Davanti al Memoriale della Shoah, in piazza Safra, si è riunito un numero considerevole di persone. L’iniziativa è stata promossa dalle associazioni Bella ciao, Milano!, Anpi e Aned. Tra i moltissimi intervenuti sotto la pioggia battente di ieri sera, è spuntata l’immagine del giglio. Simbolo di forza e purezza, nonché il fiore da cui deriva il nome di Liliana. Tanti messaggi di pace e solidarietà, dimostrata a lei di fronte ai figli della senatrice Federica, Luciano e Alberto.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Trasporti

Sciopero Atm 28 novembre Milano: ecco i mezzi a rischio

Pubblicato

il

Un nuovo sciopero Atm previsto per il 28 novembre a Milano. Nuova agitazione che dovrebbe durare 24 ore. Un giovedì nero per chi utilizza metro, autobus e tram. A proclamare il nuovo sciopero è stata Cub trasporti.

Sciopero Atm 28 novembre Milano: ecco i mezzi a rischio

Sembra che lo sciopero dovrebbe durare 24 ore e non sono ancora state confermate ne smentite le fasce di garanzia dei trasporti.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Popolari