Milano: al Mudec una mostra dedicata a Cuba

| |

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...
Advertisements

Il Mudec, Museo delle culture di via Tortona 56, nello Spazio Culture-Khaled al’Asaad ospita fino al 30 luglio una mostra gratuita indirizzata a bambini e famiglie, dedicata a Cuba e realizzata da L’Art9, associazione culturale di giovani under 30 con sede a Milano.  Con il titolo “Ahora Cuba Italia e Cuba: possibilità a colori. Riflessioni artistiche e dialoghi interculturali in mostra“  intende costruire un dialogo simbolico tra generazioni diverse e tra Italia e Cuba, che racconti il risultato e il cambiamento dell’Isola provocati da 53 anni di embargo e la sua reazione alla riapertura al mondo. Interessante l’ispirazione dei sette giovani artisti italiani Giovanni dal Sasso, Mario Silva, Aldo Lurgo, Matilde Solbiati,  Barbara Uccelli, gli UrbanSolid nella rielaborazione dei circa 100 disegni realizzati da bambini e bambine di varie città cubane.

Advertisements

Ai bambini era stato chiesto di disegnare dei racconti scelti da loro, l’adesione ai laboratori è stata rilevante ed entusiastica, le opere spontanee hanno utilizzato forme e colori per rappresentare le limitazioni di”el bloqueo”, i sette giovani artisti italiani partendo da queste opere ne hanno realizzate altre personali nelle quali hanno dovuto armonizzare le loro capacità artistiche più strutturate con la creazione spontanea infantile.  Ecco gli orari di apertura:  Lunedì 14:30-19:30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica 9:30-19:30; giovedì e sabato 9:30-22:30. Sono stati organizzati da L’Art9, in collaborazione con i sette artisti, un ciclo di laboratori dedicati a bambini ragazzini, associazioni, campus estivi e oratori di cui si possono trovare informazioni dettagliate nel sito mudec.it.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Tag
Previous

This is how you dress for a job interview, and land an offer

Madre e sorella uccise a Parma: il figlio ha confessato

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.