in

Migliori ristoranti di Milano nel 2016 secondo Gambero Rosso

miglior ristoranti milano gambero rosso 2016
miglior ristoranti milano gambero rosso 2016

Ogni anno, Gambero Rosso decreta una lista di ristoranti vincitori di alcuni ambiti riconoscimenti (come le tre forchette) che lo staff di Gambero Rosso destina ai ristoranti – e ristoratori – che si contraddistinguono dagli altri.

La lista dei vincitori meneghini di quest’anno sarà visibile sulla guida “Milano 2016”  ma lo Staff di Milano Life è riuscito ad ottenerne un’anteprima dei primi classificati che naturalmente mi appresto a condividere con voi!

Innanzitutto, cominciamo con il miglior ristorante gourmet, titolo che si è aggiudicato il ristorante “Berton”di Viale Liberazione 13.

Proseguiamo con il premio per il miglior servizio in sala, accaparrato dal “Ceresio 7“, il bar-ristorante presente nel Palazzo Dsqaured2 di Via Ceresio 2, e il premio per il miglior servizio in un ristorante d’albergo, vinto dal “Vun” dell’Hotel Park Hyatt Milan di Via Tommaso Grossi 1.

La migliore novità dell’anno è invece rappresentata dal ristorante “Essenza” di Via Marghera 34, che ha vinto l’ambito premio novità grazie al suo menù fresco e accattivante caratterizzato da prezzi abbordabili.

Il premio come miglior bistrot va al “Rebelot del Pont” in Porta Ticinese 55, mentre quello come migliore trattoria va sia alla “Osteria del Treno” di Via San Gregorio 46 sia a “Un posto a Milano” di Via Privata Cuccagna.

Cinque sono invece i luoghi che si sono aggiudicati il premio come miglior posto dove qualità e prezzo sono alla pari: “Antica Trattoria del Gallo” di Gaggiano (Via Privata Gerli 3); “D’O”  di Cornaredo (Via Magenta 18); “Cristian Magri” di Settimo Milanese (Via Meriggia);  “Due Spade” di Cernusco sul Naviglio (Via Filerine 2/a); “Esco” di Milano (Via Antonio da Recanate 2).

Passiamo poi ai ristoranti vincitori del premio dei 3 mappamondi, onorificenza affidata ai migliori ristoranti etnici presenti nell’hinterland milanese:” l’IYO“di Via Piero della Francesca 74 (detentore anche di una stella Michelin) e il “Wicky’s Wicuisine Seafood” di Corso Italia 6 sono gli unici due vincitori.

Concludiamo infine con il premio per le miglior botteghe, affidato a tutti quei luoghi in cui comprare birra, pane, gelato etc è un piacere: “Bere Buona Birra” di Via Adige 13; “Masseroni” di Via Cristoforo Madruzzo 3; “Cotti” di Via Solferino 42; “La Baita del Formaggio di Rusconi” di Via Vincenzo Foppa 5; “Peck” di Via Spadari 9; “Galleria LatteNeve” di Via Vigevano 27; Panificio “Longoni” di Via Tiraboschi; “Martesana” di Piazza XXV Aprile.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0
notte delle lanterne milano 2015

Notte delle lanterne Milano 2015

drone si schianta contro duomo di milano

Drone finisce contro il Duomo di Milano