in

Messa del papa a Monza: orari, info e programma

Carcere, periferia, la messa al parco di Monza, ma anche un saluto ai milanesi in piazza Duomo, ecco la Messa del papa a Monza: orari, info e programma.

La chiesa è quella di san Gaudino, in via Zama. All’ingresso il Santo Padre sarà accolto dai vescovi ausiliari, dall’arciprete e dal Capitolo metropolitano. Dopo inizierà l’incontro con sacerdoti, religiosi e religiose: ci saranno teleschermi all’esterno della cattedrale. Alle 11 il momento dell’Angelus in piazza Duomo, con la benedizione dei fedeli.

Il programma. Alle 11.30 partenza per San Vittore, dove vuole incontrare i detenuti per almeno un paio di ore. Alle 12.30, nel Terzo raggio, il pranzo con 100 detenuti. Nella zona della sacrestia sarà accolto dalle autorità locali e avrà un breve incontro con i vescovi concelebranti e gli organizzatori della visita. Anche Giovanni Paolo II tenne una veglia in questo contesto, scelto comunque per le sue dimensioni. Si prevede la partecipazione di un milione di persone. Alle 15 la concelebrazione eucaristica, aperta a tutti.

Alle 13.45 circa Bergoglio lascerà il carcere in auto alla volta del Parco di Monza, dove, nell’area dell’ex ippodromo, alle 15 è prevista la grande messa di popolo. Fino a un milione le persone attese, secondo le previsioni della Curia milanese. Il Pontefice tornerà quindi a Milano per l’ultimo appuntamento: l’incontro, alle 17.30, con i cresimandi della Diocesi e i loro genitori allo Stadio Meazza di San Siro.

Alle 18.30, Francesco ripartirà per Ciampino da Linate. «Il programma sarà molto intenso, senza un solo momento di riposo. Il Santo Padre non solo ha accettato tutto quello che abbiamo proposto, ma ha inserito anche qualcosa di più», ha rivelato ancora Scola, che come «dono simbolico» al Pontefice ha auspicato di poter consegnare a due o tre famiglie bisognose le chiavi di alcuni appartamenti che la Diocesi milanese sta ristrutturando.

Per raggiungere i diversi luoghi in programma, la Curia raccomanderà a tutti i pellegrini l’uso del treno, dei mezzi pubblici o dei pullman, oltre al rispetto del contesto naturale del Parco di Monza. Sul fronte sicurezza, Scola ha confermato «massima collaborazione» con tutte le istituzioni, che hanno «assicurato i servizi ma non i fondi». Da qui l’appello del cardinale al contributo dei privati per alleggerire dai costi organizzativi le casse della Diocesi.


 

Leggi anche: Come partecipare alla messa del Papa al Parco di Monza


 

Cosa ne pensi?

Commenti

Leave a Reply

    One Ping

    1. Pingback:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Caricando...

    0
    come partecipare alla messa del papa parco di monza

    Come partecipare alla messa del Papa Parco di Monza

    Edizione da record per Book City Milano 2016