Mercatini di Natale in Piazza Duomo 2018: orari e info

Condividi su Facebook

I Mercatini di Natale tornano in Piazza Duomo per l’edizione 2018. Immancabili come ogni anno, all’ombra della Madonnina, ecco arrivare i Mercatini di Natale. Ai piedi della cattedrale milanese si snodano casette di legno tipiche che rimandano ai periodi di festa. Per circa un mese Piazza Duomo sarà animata dai mercatini, esposizione delle nostre tradizioni e della nostra cultura natalizia. Bancarelle di cibi folcloristici, con specialità enogastronomiche tutte in versione milanese. Caratteristici come ogni anno, attirano sempre molti visitatori che vengono attratti sia dai Mercatini di Natale che dalla splendida cornice di Piazza Duomo.

I Mercatini di Natale

Cosa hanno di tanto folcloristico questi mercatini di Natale da attirare in città cosi numerosi visitatori? Certo le casette di legno rimandano proprio ai periodi di festa, ma anche a paesi nordici con un clima più rigido del nostro. In poche parole ricordano molto l’idea del paese dove abita Babbo Natale. Basta solo nominarlo, e anche se da tempo si è smesso di crederci, Babbo Natale è l’emblema del Natale. A tenergli compagnia in Piazza Duomo l’immancabile Albero di Natale. Evento imperdibile vedere il suo addobbo, anche se negli ultimi anni, l’albero di Natale eretto nella Galleria a pochi metri, gli ha dato filo da torcere. Ma tra l’Albero, la pista di pattinaggio, le varie luminarie che il Comune di Milano ogni anno appende, mancava solo il classico mercatino natalizio ai piedi della Madonnina. Da molti anni l’evento attira numerosi visitatori, molti dei quali provengono da paesi vicini.

Cosa potrete trovare

I mercatini di Natale in Piazza Duomo sono un esempio di tradizione che sposa la modernità. In pieno centro di Milano ecco snodarsi una serie di casette in legno caratteristiche. Gli espositori che partecipano sono sempre più numerosi e mettono in vendita davvero una moltitudine di prodotti. Primi tra tutti gli articoli regalo. Prodotti d’artigianato, bigiotteria, vestiario. Ma anche prodotti enogastronomici della nostra tradizione, le immancabili caldarroste e il vin brûlé. Come ogni anno aumentano le proposte bio, ecosostenibili, ad impatto zero e a km zero. Un tripudio di colori, sapori e odori che fa subito natale. Candele profumate, saponi. E molto altro ancora.

Negli anni scorsi il Comune aveva destinato gli introiti del noleggio dello suolo pubblico, Piazza Duomo, Corso Vittorio Emanuele, Via Arcivescovado fino a Piazza Fontana alla Veneranda Fabbrica del Duomo. I soldi erano stati usati per sostenere i grossi e sempre necessari esborsi per piccole ristrutturazioni e manutenzione del nostro simbolo di Milano. Come ben tutti sappiamo il nostro Duomo è sempre in fase di ristrutturazione.

Date ed orari

Il Mercato si snoderà tra Corso Vittorio Emanuele e Via Arcivescovado fino a Piazza Fontana. Aprirà il 25 novembre 2018 e chiuderà il 10 gennaio 2019. Gli orari saranno tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00.

Come raggiungerli

Il mezzo sicuramente più facile, veloce ed accessibile è la metropolitana linea rossa M1 fermata Duomo. Si può anche raggiungere i mercatini di Natale in auto ma dovete mettere in conto il traffico, la difficoltà del parcheggio e ovviamente il pagamento del ticket per l’Area C.

LEGGI ANCHE

I migliori Mercatini di Natale a Milano: indirizzi, orari e info

I Mercatini di Natale di Porta Venezia a Milano: tutte le info

Mercatini di Natale a Bolzano: orari, date e informazioni

I Mercatini di Natale sui Navigli a Milano: tutte le info

Mercatini di Natale a Trento: orari, date e informazioni

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Condividi su Facebook

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.