diciottenne ucciso a milano

Notte di sangue a Milano. Un diciottenne di origine marocchina è stato ucciso, con due colpi di cacciavite dritti al cuore, appena fuori da un bar in piazza Tirana. L’assassino è un 52enne egiziano, che ha colpito il ragazzo al culimine di una lite e che è stato fermato dai carabinieri poche decine di minuti dopo aver compiuto la terribile aggressione mortale, mentre cercava di allontanarsi dal luogo del delitto; le forze dell’ordine hanno immediatamente accertato che l’uomo aveva precedenti penali e che il litigio sarebbe scoppiato per motivi banali, ragione che va ad appesantire le accuse per l’egiziano. Futili motivi dunque, che hanno portato alla morte del ragazzo, deceduto pochi minuti dopo il suo arrivo all’ospedale SAn Paolo. Una notte difficile per le forze dell’ordine: in piazza tirana sono dovute intervenire, nella notte, dieci pattuglie tra poliziotti e carabinieri in seguito alla reazione di una sessantina di immigrati contro il loro intervento.

Il gruppo ha infatti cercato a carabinieri e polizia di impedire i soccorsi al diciottenne ma anche di fermare i rilievi e le indagini che hanno portato all’arresto del colpevole. La vittima è un 18enne, nato a Milano e residente in zona Inganni, non molto distante dal luogo, appena fuori da una tavola calda all’angolo della piazza con via Giambellino, dove è avvenuto il tragico fatto. I soccorritori, due le ambulanze giunte insieme ad un’automedica, hanno provato a rianimarlo sul posto dato che era già in arresto cardiaco; poi il trasporto in codice rosso al nosocomio dove purtroppo è deceduto. Un testimone ha spiegato che l’aggressore sarebbe stato accerchiato dagli amici della vittima, picchiandolo dopo averlo buttato a terra. Il 52enne avrebbe dunque reagito, per evitare il linciaccio: al momento si trova nel carcere di San Vittore, dove è stato condotto dai carabinieri della Compagnia di Porta Magenta.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.