in

La Russa e militanti di Fdi protestano in Centrale contro gli immigrati

Ignazio La Russa ha guidato un centinaio di militanti di Fratelli d’Italia in una manifestazione di protesta contro gli immigrati che si è svolta oggi pomeriggio in stazione Centrale. La protesta è durata circa mezz’ora mentre l’ex ministro urlava da dietro a un megafono frasi come: “Questo e’ un luogo di transito, non di bivacco” e “Ridiamo l’Italia agli italiani, ridiamo la stazione Centrale ai milanesi“.

La manifestazione è stata fatta anche per celebrare la fine di Mare Nostrum e annunciare che sabato 18 ottobre si terrà una manifestazione nazionale a Reggio Calabria. I manifestanti sventolavano bandiere tricolore e due di essi (in tuta anti infezione) tenevano in mano uno striscione con scritto: “Ebola, no grazie”.

La Russa ha ribadito più volte che l’obiettivo di Fratelli d’Italia è quello di far entrare nel Belpaese solo gli stranieri in regola, i quali saranno accolti come fratelli.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0

Attivisti si arrampicano su una gru in zona Centrale per protestare contro Expo

Il treno per Malpensa partirà da Garibaldi e non più da Cadorna