La mostra sull’erotismo di Araki a Milano

| |

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...
Advertisements

Fino al 26 marzo la galleria Carla Sozzani di Milano ospita la mostra “Araki Amore“, che raccoglie più di ottanta opere del fotografo giapponese Nobuyoshi Araki, controverso e famoso per l’erotismo delle sue fotografie, dove l’amore, il sesso, la morte e la violenza si mescolano e sovrappongono. La rassegna è curata da Filippo Maggia e si può visitare gratuitamente negli spazi di 10 Corso Como a Milano.

Advertisements

Nobuyoshi Araki è un artista generoso, infaticabile esploratore delle umane passioni e fine ritrattista, capace di mettersi in profonda relazione con il soggetto. In questa esposizione i temi classici della sua produzione fotografica – i nudi, il ritratto, le composizioni floreali, la caotica eppure ordinata città metropolitana – vengono riletti e rielaborati attraverso interventi diretti sul supporto cartaceo, grazie a sequenze organizzate di immagini o, addirittura grazie al recupero di negativi realizzati nei decenni passati.

La stessa figura femminile appare nei suoi lavori più recenti meno ostentata e come evocata: nelle figure di danza della ballerina Kaori come nell’utilizzo di bambole e altri pupazzi che da sempre popolano il mondo onirico del fotografo di Tokyo, come fossero ricordi o memorie, appunti lasciati sul diario sentimentale di una vita spesa a celebrare la bellezza e la caducità di ciò che è destinato a sfiorire.

La maggior parte delle fotografie esposte è stata realizzata negli ultimi due anni; alcuni lavori sono inediti, tra cui tre composizioni di 100 polaroid ciascuna e un video-documentario che mostra Araki al lavoro con una ballerina, girato a Tokyo a luglio 2015. I temi sono quelli per cui Araki è famoso: donne nude o leggermente coperte da kimono, spesso legate o circondate da kaiju, i mostri mitologici – tra cui Godzilla – che si apprestano, come le donne delle fotografie, a sconvolgere la vita serena e rassicurante delle città. E poi ci sono bamboline insanguinate e legate, e molte immagini di fiori e frutta intense e sensuali.

Mostra Araki Amore – Galleria Carla Sozzani

Galleria Carla Sozzani
Corso Como 10
20154 Milano, Italia

tutti i giorni, ore 10.30 – 19.30
mercoledì, giovedì ore 10.30 – 21.00

Mezzi di trasporto pubblici
Metro M2 – P.ta Garibaldi (4 min a piedi)
Metro M5 – P.ta Garibaldi (4 min a piedi)
Tram 10 – Via Rosales (3 min a piedi)
Tram 33 – Via Rosales (3 min a piedi)
Bus 37 – Stazione Garibaldi M2 (4 min a piedi)
Bus 43 – Via Gioia Via Vespucci (6 min a piedi)
Bus 94 – Moscova M2 (7 min a piedi)

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Previous

Milano Unica, sono 427 gli espositori

Milano Tatoo Convention 2017

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.