Inaugurazione piazza Angilberto: tutto il programma

Condividi su Facebook
Piazza Angilberto II, prima dei lavori di riqualificazione

Inaugurazione piazza Angilberto, ecco il programma, il progetto e l’inaugurazione. Questo progetto fa parte di “Piazze Aperte”, la riqualificazione del Comune di Milano per restituire le piazze ai cittadini. Un coinvolgimento attivo dei cittadini nel processo di rigenerazione urbana. Arredo mobile a basso costo, interventi minimi e veloci per delineare gli spazi e ritornare a vivere la piazza. Nel corso degli anni molte piazze sono state dimenticate. Utilizzate come parcheggi abusivi e non, hanno perso la loro caratteristica di spazio di aggregazione e socializzazione. Questo progetto vuol riportarle a nuova vita. Spazi ricreativi e dedicato al gioco, aree pedonali e con sedute e aree verdi. Un cambiamento che inizia dalle piccole cose. Una riqualificazione “immediata” che porta la promessa di un intervento futuro più duraturo.

Il progetto “Piazze Aperte”

Il progetto “Piazze Aperte” fa parte del Piano Periferie del Comune di Milano e mira a far tornare le Piazze a essere luoghi centrali della vita del quartiere. Una riqualificazione di ampia portata che interessa tutte le zone limitrofe e non della città. Aree di parcheggio vengono reinventate. L’obbiettivo è crearne degli ambienti vivibili e adatti alla socializzazione all’interno del quartiere. Comune di Milano e cittadinanza collaborano attivamente a stretto contatto nella realizzazione. Il termine piazza si riappropria del suo significato originario e riconquista la sua definizione di ritrovo. L’obbiettivo è rendere lo spazio ai cittadini, ponendolo al centro del quartiere e della vita degli abitanti. Parcheggi sorti come funghi negli scorsi anni, si sono appropriati di luoghi, destinati in passato ad altre attività. Questo progetto rende giustizia alle loro origini e da loro nuova vita. Il suo carattere sperimentale e temporaneo è aperto ad un possibile intervento per migliorare ulteriormente gli spazi attraverso proposte di iniziative e proficua collaborazione con l’Amministrazione.

Prima e dopo

Piazza Angilberto verrà pedonalizzata, attraverso un’intervento di colorazione del manto stradale, tra via Bessarione e via Comacchio. Saranno posate una stazione di BikeMi, delle rastrelliere per biciclette, alcune sedute, piante e fioriere, con alberi di melograni, aceri e arbusti di più piccole dimensioni e gli immancabili tavoli da ping pong. Verrà realizzata una pista ciclabile su via Comacchio. In Piazza Angilberto i lavori sono iniziati a settembre e si concluderanno con l’inaugurazione il 29 settembre. Attraverso elementi di arredo e pittura, l’idea è delimitare lo spazio della piazza e restituirla agli abitanti. Verranno abbozzate delle aree delimitate dove svolgere diverse attività. Non solo panchine e fioriere ma tavoli da pingpong. Tutti gli arredi saranno posizionati ma solo in modo temporaneo. Il Comune, lavorando con i cittadini, svilupperà successivamente un progetto per una piazza permanente da costruire usando materiali durevoli e identificando un layout definitivo. Lo spazio sarà ridisegnato per includere posti a sedere, spazi gioco per bambini, rastrelliere per bicilette private e condivise (BikeMi).

Calendario dei lavori

5 settembre 2018 Predisposizione di “BikeMi

14 settembre 2018 Avvio delle modifiche alla viabilità, realizzazione della nuova segnaletica e installazione di 3 nuove rastrelliere

21 settembre 2018 Posa di 80 fioriere con piante e arbusti

22 settembre 2018 “Il Mazzini che non ti aspetti“, eventi diffusi in quartiere, dalle 15.30 a tarda serata

24 settembre 2018 Posa nuovo arredo con 15 panchine e 2 tavoli da ping pong

25 settembre 2018 Evento di pittura collettiva nella nuova piazza

29 settembre 2018 Festa d’inaugurazione in occasione della “Green Week

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Condividi su Facebook

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.