I migliori ospedali di Milano per partorire

| |

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...
Advertisements

Milanesi si Nasce. Ma dove? La dura scelta del miglior ospedale dove partorire.

Advertisements

Ci sono ancora mamme romantiche che vorrebbero far nascere il proprio figlio tra il bue e l’asinello, memorie di una Betlemme che ormai non c’è più?. O forse in casa, come facevano le nostre nonne in un Italia vintage spoglia di televisioni e piena di pargoli che sbucavano come funghi?.

Nel 2014  a Milano si ha un ventaglio di possibilità tra le quali scegliere il miglior ospedale dove far nascere il proprio figlio. Ormai gli ospedali sono valutati come i ristoranti della guida Michelin ed invece delle famose ‘forchette’ di giudizio vengono usati i bollini rosa: per l’eccellenza servono tre bollini. Questa valutazione viene fatta in base a vari parametri che riguardano: servizi per il parto, ambienti protetti, assistenza psicologica e psichiatrica per le future mamme, pubblicazioni scientifiche, studi e ricerche di eccellenza, attività interne di associazioni di pazienti e punti di ascolto per mamme adolescenti. Ma anche disponibilità di parcheggi per donne, servizi igienici separati, menu dedicati al rispetto religioso e la presenza di mediatori culturali femminili.

In tutta Italia ci sono 224 strutture premiate con i “Bollini Rosa” di Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna. Ecco quelle a 3 bollini di Milano (fonte nostrofiglio.it):

-Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Nazionale dei Tumori; -Fondazione I.R.C.C.S. Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, tra i plus disponibili: assistenza a gravidanze e parti ad alto rischio; Centro malformazioni genitali; Centro endometriosi;

-I.R.C.C.S. S. Raffaele con il suo ‘Progetto promozione allattamento al seno’;

-Istituto Europeo di Oncologia;

-Azienda Ospedaliera Luigi Sacco che lancia il Progetto “con-tatto” dedicato al post-partum e migliora l’ambulatorio psico farmaci in gravidanza;

Azienda Ospedaliera Ospedale Niguarda  Ca’ Granda, con il suo Centro sterilità e Centro patologie ostetriche e neonatali complesse; il lancio della nuova Terapia neoplasie genitali femminili;

Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli e Oftalmico;

-Azienda Ospedaliero San Paolo con i suoi vari plus tra cui il parto in acqua e  il Centro di ascolto donne immigrate;

Ora tocca alle madri scegliere: capanna a ‘una stella cometa’ o ospedale a 3 bollini?.

 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Previous

Arrestato corriere a Malpensa: nascondeva 3 kg di cocaina in noci di cocco

Come funziona il cambio cofanetto Smartbox

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.