Connect with us

Informazioni utili

Giro in gondola sui Navigli a Milano: costi e servizi proposti


Pubblicato

il


3333

Un’icona veneziana trapiantata a Milano, ma come è successo? Il 15 ottobre 2017 Umberto Pagotto e i Canottieri San Cristoforo importano da Venezia una gondola originale veneziana. Appena rimessa a nuovo, con i suoi oltre 50 anni di servizio, l’imbarcazione più famosa della città lagunare fa il suo ingresso nel capoluogo lombardo. I lavori di ristrutturazione sono durati quasi due mesi, con un restyling completo dello scafo e il rifacimento totale dei “Pareci” (sedute e poltrone della gondola). Una bella novità per la nostra Milano. La possibilità di girare i navigli a bordo di una gondola veneziana. A ideare, proporre e realizzare l’inedito servizio i Canottieri San Cristoforo. La stranezza della presenza di una gondola al di fuori della laguna ha subito attratto i milanesi. È stata quindi una scommessa ben riuscita portare un pò di Venezia a Milano.

I servizi proposti e i costi

Advertisements

I milanesi possono finalmente godersi un romantico giro in gondola senza spostarsi dalla città. Il servizio per due- tre persone fino ad un massimo di cinque è disponibile per 30 minuti. La partenza è dalla Nuova Darsena e risale il Naviglio fino a via Valenza. Il prezzo per la singola corsa si aggira sui 40 euro per poi salire fino a 400 euro per servizi più complessi.

Infatti, oltre al classico giro, ci sono proposte più originali e stravaganti, come ad esempio la cena o il matrimonio. Addobbata a festa per l’occasione, la gondola può scortare la sposa con il padre fino alla chiesa di San Cristoforo. All’uscita dalla chiesa gli sposi possono scendere in gondola fino in Darsena.

Si può anche pensare di organizzare feste di laurea fino a 40 persone. Utilizzando la gondola e i dragon boat, ovvero delle grandi canoe, al seguito. Per una festa davvero indimenticabile.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Canottieri San Cristoforo telefonando al numero 02 4239097 o scrivendo all’indirizzo email info@canottierisancristoforo.it. Dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 22.00. Il sabato dalle 9.00 alle 18.00. E la domenica dalle 9.00 alle 12.00.

I corsi per gondolieri

E per chi avesse voglia di imparare a condurre una gondola e vogare alla veneta sono dedicati dei corsi appositi. Lezioni della durata di 45 minuti con pacchetti da 5 o 10, a partire da 150 euro. «La voga alla veneta è molto particolare, perché è completamente diversa dagli altri metodi, bisogna riuscire a gestire un remo e a tenerlo all’interno di una forcola, sfruttando il peso del corpo», spiega il presidente del club canottieri. Per chi volesse intrapprendere questo percorso sognando di vogare a Venezia non rimarrà deluso. La Canottieri San Cristoforo ha preso già accordi con una remiera veneta per proporre ai partecipanti l’emozione di vogare nella laguna.

Da mettere in conto, per chi si avvicina alle gondole e volesse continuare dopo la formazione base, che il mestiere del gondoliere non è affatto facile. Quindi prima di sognare di fare le valigie e trasferirsi a Venezia ce n’è di strada da fare. Il corso è sviluppato su più livelli e occorre un minimo di 25 lezioni, suddivise per argomenti, per imparare l’antica arte.

Nel frattempo non resta che mettersi comodi sulla gondola e godersi un giro sui navigli milanesi.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informazioni utili

Come arrivare al Palazzo Reale di Milano: mezzi e parcheggi

Pubblicato

il

Tutte le informazioni utili su come arrivare al Palazzo Reale di Milano, che si trova proprio all’ombra della Madonnina. Per raggiungere il Palazzo Reale di Milano la via più breve, veloce ed economica è sicuramente l’uso della metropolitana. Alternative valide sono anche bus, tram e auto. Vediamo insieme tutte le opzioni per raggiungere il Palazzo Reale in modo veloce e comodo. Per i grandi eventi in piazza Duomo è probabile che la fermata della metro resti chiusa. Vediamo quindi anche qualche alternativa alla fermata della metropolitana sulla linea rossa e gialla Duomo. 

Come arrivare al Palazzo Reale di Milano

Metropolitana

La fermata più vicina al Palazzo Reale è quella del Duomo, che si trova sulla linea M1 rossa e sulla linea M3 gialla. Praticamente al centro della città, proprio accanto al Duomo di Milano, la fermata è facilmente raggiungibile da qualunque parte della città. Se utilizzate la linea M2 verde potrete scendere alla fermata di Caiazzo e prendere la linea gialla in direzione San Donato e scendere alla fermata Duomo. Alternative sono le fermate di Loreto e Cadorna, sempre sulla linea verde, che incrociano la linea rossa. Da Loreto con direzione Rho/Bisceglie e da Cadorna con direzione Sesto 1° Maggio e scendendo sempre alla fermata Duomo. Se invece vi trovate sulla linea M5 lilla dovrete effettuare più cambi. Dovrete scendere alla fermata di Garibaldi e utilizzare la linea M2 verde. Da qui la linea più veloce è prendere la metro in direzione Assago/Abbiategrasso e scendere alla fermata Cadorna. Da qui dovrete ancora cambiare, utilizzando la linea rossa in direzione Sesto 1° Maggio, e scendendo sempre alla fermata di Duomo.

Advertisements

LEGGI ANCHE: Aumento biglietto Atm Milano: nuove tariffe

Alternative alla fermata Duomo, con qualche minuto di strada a piedi possono essere San Babila e Cordusio, sulla linea M1 rossa, e Missori sulla linea M3 gialla.

Mezzi di superficie: bus e tram

Qualche minuto a piedi e anche utilizzando i mezzi di superficie vi sarà facile raggiungere la destinazione. Ecco gli autobus e i tram più vicini che potrete utilizzare.

Tram 2 12 14 16 19 alla fermata Duomo e circa 5 minuti a piedi

Autobus 54, che ferma proprio dietro il Palazzo Reale, sempre fermata Duomo

Autobus 54 73 e tram 12 19 24 con fermata Via Larga

Tram 24 27 con fermata P.za Fontana

Auto

Milano è ora racchiusa in una grande zona a traffico limitato che comprende quasi tutta la città chiamata Area B, e una più piccola e centrale chiamata Area C. Se decidete di utilizzare l’auto dovete prevedere il ticket d’ingresso a queste Aree e anche il costo del parcheggio. Che sia in strada o presso un parcheggio a pagamento, sicuramente sarà difficile trovare posto e il costo non è certo irrisorio.

LEGGI ANCHE: Area C: le nuove regoleArea B: novità dal 1° ottobre 2019

Aeroporti

Dall’aeroporto di Linate, in viale Forlanini Via Circonvallazione, potete prendere l’autobus 73 diretto verso Piazza del Duomo e in circa 30 minuti sarete a destinazione

Dall’aeroporto Malpensa utilizzate il servizio di linea Mi-Malpensa verso Milano Cadorna. Da lì, utilizzando la metropolitana linea rossa M1 in direzione Sesto F.S, raggiungerete in poche fermate il Palazzo Reale.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere
Advertisement

Popolari