in

Fiabe al Parco: il progetto ad Usmate Velate

Fiabe al Parco

È con grande orgoglio che l’Amministrazione Comunale di Usmate Velate in collaborazione con le scuole dell’infanzia e primarie del territorio annuncia l’inaugurazione ufficiale del progetto “Fiabe al Parco” che avrà luogo venerdì 26 maggio 2023.

Fiabe al Parco: il progetto ad Usmate Velate

Attraverso questa iniziativa, saranno allestiti sei spazi giochi all’interno del territorio che saranno caratterizzati da pannelli decorati dai bambini e arricchiti da una fiaba da ascoltare mediante la semplice scansione di un QR Code. L’obiettivo è quello di creare un’esperienza ludica e formativa coinvolgendo i giovani residenti e sensibilizzando la comunità rispetto all’importanza del gioco e della narrazione per lo sviluppo dei bambini.

Durante la cerimonia di inaugurazione, il Sindaco Lisa Mandelli, l’Assessore al Patrimonio Mario Sacchi e il Consigliere all’Istruzione Luisa Mazzuconi avranno l’onore di aprire simbolicamente altrettante aree gioco dislocate sul territorio comunale. In collaborazione con i bambini e i loro insegnanti, saranno presentati ufficialmente i pannelli decorati con una favola nata dal confronto in classe. Ma le novità non finiscono qui: i pannelli saranno dotati di un QR Code da scansionare per ascoltare comodamente all’aperto la narrazione della favola narrata.

Il nostro progetto “Fiabe al Parco” mira ad incentivare la creatività nella fruizione delle aree gioco, coinvolgendo i bambini in modo attivo e permettendo loro di creare qualcosa di concreto che possa essere fruito anche attraverso le nuove tecnologie. Attraverso questa iniziativa, intendiamo valorizzare la sfera ludica, favorendo un’esperienza di gioco eterogenea e stimolante per i più piccoli. Il nostro obiettivo è quello di creare uno spazio inclusivo e coinvolgente, dove le fiabe prendono vita attraverso un utilizzo innovativo delle attrezzature e dei materiali presenti nel parco.

Durante i mesi scorsi, i nostri alunni delle Scuole dell’Infanzia Fracaro, Rodari e Sant’Anna, nonché delle Scuole Primarie Casati e Renzi, hanno partecipato con entusiasmo al nostro progetto. L’obiettivo era di stimolare la loro fantasia e la loro creatività, invitandoli a visitare l’area gioco a loro assegnata ed a creare una fiaba originale. I bambini sono stati in grado di “dare vita” ai loro personaggi immaginari, sviluppando una narrazione coinvolgente, illustrando la trama e rendendo possibile la fruizione della fiaba attraverso la scansione di un QR Code.
Il progetto si è dimostrato un grande successo e ha aiutato i bambini a sviluppare la loro creatività e immaginazione. Siamo molto orgogliosi dei risultati ottenuti e della passione dimostrata dai nostri piccoli studenti.

Gli eventi dedicati alle inaugurazioni delle nuove aree gioco si terranno il prossimo venerdì 26 maggio presso diverse scuole di Milano. La Scuola dell’infanzia Fracaro, l’area gioco in Villa Borgia, la Scuola primaria Casati, le aree gioco in via Cadore e via Lecco, la Scuola dell’infanzia Rodari, il giardino di via Deledda, la Scuola dell’infanzia Sant’Anna, l’area di via Volta e infine la Scuola primaria Renzi, l’area gioco di via Verdi, saranno i luoghi dove verranno celebrate tali aperture. Un evento atteso che arricchirà la già ricca offerta per i bambini nelle zone limitrofe.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0
La Fondazione Patrimonio Ca' Granda è entusiasta di presentare il ritorno della spettacolare "Festa delle Lucciole" presso l'Oasi Ca' Granda, situata a pochi chilometri da Milano.

“Festa delle Lucciole” presso l’Oasi Ca’ Granda: date e programma

Muore bimba di 5 anni a Vigevano

Muore bimba di 5 anni a Vigevano