Dove sono autovelox tangenziale ovest Milano

| |

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...
Advertisements

Gli strumenti per il controllo della velocità, conosciuti come “autovelox”, costituiscono la misura preventiva a disposizione della Polizia di Stato per il rispetto dei limiti di velocità e, conseguentemente, per la sicurezza stradale.

Advertisements

Annualmente la Polizia di Stato rende pubbliche le tratte in cui sono presenti questi sistemi mediante la pubblicazione delle stesse sul proprio sito ufficiale e in collaborazione con la società Autostrade per l’Italia gli elenchi pubblicati sul sito della Polizia dello Stato sono costantemente aggiornati.

Sulla tangenziale ovest di Milano sono presenti autovelox fissi in queste località:

Milano – al chilometro 9+300 in direzione Sud;

Milano – al chilometro 5+000 in direzione Nord;

Locate di Triulzi – al chilometro 27+000 in direzione Nord;

Buccinasco – al chilometro 17+400 in direzione Nord;

Buccinasco – al chilometro 16+300 in direzione Sud.

Il rispetto dei limiti di velocità è fondamentale per la sicurezza di tutti coloro che viaggiano sulle strade: il superamento dei limiti di velocità stabiliti sulle strade italiane rappresenta una delle principali cause di morti sulla strada e oggetto di sanzioni.

Ecco dunque che è molto importante non superare i limiti consentiti (eccedenze comprese).

 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Previous

Dove fare incontri di lavoro a Milano

Inaugurazione Mercato del Duomo

Next

Un commento su “Dove sono autovelox tangenziale ovest Milano”

  1. Io però trovo molto più sicuro edefficace il sistema tutor, per fare rispettare i limiti di velocità: talvolta ci si piuò trovare a una velocità superiore alla massima consenita senza farlo apposta e, accorgendosene quando si avvista un autovelox, si è costretti a pericolose frenate! Al contrario il tutor è più "democratico1" perché basta che la velocità media venga ripsettata: se, senza farlo apposta, ci si trova ad andare più veloce del consentito, basta rallentare quel che basta per compensare senza dover inchiodare per paura di prendere una multa a cuasa dell'autovelox

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.