Dormire a Bosco Verticale? Si può, grazie all’appartamento inserito su Airbnb. Sulla famosa piattaforma di condivisione e affitto compare infatti il seguente annuncio: “Un lussuoso appartamento con terrazzo avvolto dal verde nel Bosco Verticale, il grattacielo premiato come il piu bello ed innovativo del mondo. Nel cuore di Porta Nuova, a due passi da Corso Como, Brera e 100 metri dalla Metro Repubblica. Box auto disponibile su richiesta.”

Il prezzo per dormire a Bosco Verticale nell’appartamento messo a disposizione è di 180€ e se si desidera usufruire del box auto sono altri 30€. Le recensioni di chi già ci è stato sono tutte positive. “L’appartamento di Francesca è stupendo! Arredato con gusto, luminoso, nello splendido contesto del Bosco Verticale. Check in e check out facilissimi, veloci. Lei gentilissima e disponibilissima! Il top!”, scrive un’ospite; “Come a casa tua”, scrive un altro.

Diverse e piuttosto rigide sono le regole della casa, non è consentito fumare, non sono ammessi gli animali ed è vietato organizzare feste ed eventi. Il check-in si può effettuare a qualsiasi ora dopo le 14, direttamente dal portiere.

Il Bosco Verticale è un modello di edificio residenziale sostenibile, un progetto di riforestazione metropolitana che contribuisce alla rigenerazione dell’ambiente e alla biodiversità urbana senza espandere la città sul territorio. Si tratta di un modello di densificazione verticale della natura all’interno della città, che opera in relazione alle politiche di rimboschimento e naturalizzazione dei grandi confini urbani e metropolitani. Il Bosco Verticale è stato premiato come il grattacielo più bello del mondo.

Il primo esempio di Bosco Verticale, composto da due torri residenziali di 110 e 76 m di altezza, è stato realizzato nel centro di Milano, ai confini del quartiere Isola, e ospita 900 alberi (ognuno di questi di 3, 6 o 9 metri), oltre 20.000 piante e una vasta gamma di arbusti e piante floreali, distribuiti in relazione alla posizione delle facciate verso il sole. In ogni Bosco Verticale è presente una quantità di alberi che occuperebbe una superficie di 20.000 mq. Il sistema vegetale del Bosco Verticale aiuta nella creazione di uno speciale microclima, produce umidità e ossigeno, assorbe particelle di CO2 e polveri sottili. Il Bosco Verticale è un punto di riferimento nella città in grado di generare nuovi tipi di paesaggi variabili, che possono cambiare la loro forma in ogni stagione secondo le tipologie delle piante coinvolte.

LEGGI ANCHE: Il Bosco verticale sbarca in Cina

 

 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.