in

Domani la Lega Nord e Casa Pound in Duomo contro l’immigrazione

Sabato 18 ottobre 2014 si concluderà in Duomo una manifestazione della Lega Nord denominata “Stop invasione”. Essa partirà da Porta Venezia. Alla protesta contro l’immigrazione parteciperà anche Casa Pound. Il leader del movimento leghista Matteo Salvini ha dichiarato: “A Milano ci saranno numeri che la Lega non raggiunge da tempo, crediamo sia possibile raggiungere i centomila partecipanti. E ci saranno tanti non leghisti“.

La manifestazione indetta da Salvini ha causato la reazione dei movimenti di sinistra: dall’Anpi alla CGIL. Tutti danno appuntamento ai milanesi in piazza Cairoli dalle 15 per una contromanifestazione a quella della Lega. Roberto Cenati, leader provinciale dell’Anpi, ha dichiarato “Desta particolare preoccupazione il recupero pieno, da parte della Lega, del vecchio impianto xenofobo, ma nel rideclinare queste ossessioni Salvini ha cambiato i destinatari del messaggio: non più i “padani”, ma l’insieme degli italiani; una svolta di tipo nazionalista che favorisce la saldatura col mondo dell’estrema destra“. Le parole di Cenati sono state riportate da repubblica.it.

Foto: repubblica.it

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

One Comment

Loading…

0

Indirizzo nuovo Dude Milano

Incontro in via Rovani tra Silvio Berlusconi e Vladimir Putin