Cosa si portano a casa i turisti in visita a Milano?

| |

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...
Advertisements

Ma i turisti in visita a Milano cosa si portano a casa? Le calamite con il Duomo di Milano da attaccare al frigorifero, le magliette con la scritta “I love Milano” e i portachiavi con la Madonnina sono ormai passati di moda, quello che i turisti vogliono sono gli oggetti di lusso rigorosamente made in Italy.

Advertisements

Tra le donne arabe spopolano i foulard griffati, acquistati prevalentemente nei negozi chic di via Montenapoleone e nei grandi magazzini La Rinascente di Piazza Duomo; i russi sembrano preferire i generi alimentari sofisticati introvabili nel loro paese ma anche la più comune bresaola della Veltellina; gli orientali, in particolari i coreani, impazziscono per le essenze di gelsomino, ambra, rosa e vaniglia che amano portare in dono ad amici e parenti di ritorno dal loro viaggio italiano; i giapponesi amano borse e scarpe delle più importanti griffe italiane ma anche ricercatissimi collant da portare come regalo alle amiche più sofisticate; gli americani puntano invece sul nostro Parmigiano.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Previous

Boom di turisti arabi a Milano per lo shopping

Lezione di dialetto milanese, vestiti

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.