Concerto di Capodanno 2016 in Duomo
Concerto di Capodanno 2016 in Duomo

Concerto di Capodanno 2016 in Duomo con grandi novità. La prima novità riguarda il direttore artistico, Linus infatti oltre che direttore di Radio Deejay, sarà anche il direttore artistico, delegato dal sindaco Giuseppe Sala, dell’annuale concerto evento di Capodanno 2017 in piazza Duomo. Il concerto di Capodanno si preannuncia ricco di novità e pronto a quel salto di qualità che i milanesi chiedevano da tempo, da una maggior sicurezza a una maggior spettacolarità. È qui che entra in scena Linus,  che molto probabilmente chiederà la collaborazione di un grande videomaker per la realizzare  di un countdown mai visto, più suggestivo e con proiezioni audio-visive e che si occuperà della gestione dei promoter musicali,  con artisti annessi, in modo da scegliere i più adatti per costruire lo spettacolo. «Linus ha mostrato una grande predisposizione a mettere in connessione Milano e il mondo. Ha preso subito a riferimento gli eventi di Capodanno che si realizzano in altre città come Londra, BarcellonaBerlino e Parigi, ma anche Sydney, sfruttando anche il fuso orario favorevole» afferma del Corno. Il concerto non sarà soltanto rivolto e focalizzato sui giovani, ma cercherà, attraverso la selezione degli  artisti e delle varie performance, di accontentare un target più ampio, che tocchi e faccia scendere in Piazza Duomo non solo giovani, ma anche adulti, famiglie e comunità straniere. Per i particolari ed i dettagli dobbiamo aspettare ancora qualche settimana.  Ricordiamo che Linus è consigliere della giunta milanese per l’area eventi del Comune di Milano e da oggi e fino alla fine dell’anno il primo vero impegno per lo storico direttore di Radio Deejay, sarà l’evento di Capodanno, e a tale proposito lo stesso Linus precisa che: “il primo brief che mi sono sentito di dare è quello di uscire dalla logica del concerto di capodanno facendolo diventare un grande evento spettacolare“. Ci sarà dunque un bando pubblico attraverso cui le agenzie partecipanti dovranno ideare un progetto pensato, spiega Linus, “con atteggiamento internazionale. A me piacerebbe trovare un’idea che permetta ad esempio al telegiornale australiano di fare una carrellata sui capodanni in giro per il mondo inserendo anche immagini di quello milanese”.

 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

1 Trackback / Pingback

  1. Torna l'albero di cristalli in Galleria - Milano Life

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.