in

Come spedire reso Amazon

Amazon è uno dei più grandi e noti shop on line del mondo e della rete. Anche dall’Italia moltissime persone si servono di questo portale per fare i propri acquisti, visto che all’interno del suo catalogo si può trovare praticamente di tutto.

Dopo aver ricevuto un pacco da Amazon, si potrebbe però avere la necessità di rispedirlo indietro per fare un reso, o perchè la merce è danneggiata, o non è rispondente alle aspettative. In questi casi c’è una procedura ben codificata da seguire.  return-instructions2._V156408884_

Sul sito, c’è una sezione apposita che si chiama “centro resi”. Qui si può scegliere tra tre opzioni diverse: “inizia un reso”, “restituisci un regalo”,  “visualizza stato resi”. Selezionando la prima opzione, dopo aver fatto l’accesso con le proprie credenziali, si visualizzeranno gli ordini ricevuti. Selezionando quello che si vuole restituire (entro e non oltre 30 giorni dal ricevimento) sarà possibile stampare un’etichetta adesiva.

Non si deve far altro che incollarla sul pacco e rimandarlo indietro, con spese di spedizione a carico del cliente. Se però il reso viene fatto per merce danneggiata, verranno rimborsate insieme alla cifra spesa per l’acquisto del bene in questione.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0

Centri commerciali aperti 8 dicembre Milano

Come fare reso Amazon