in

Come pagare biglietto metro con cellulare

Ieri, lunedì 10 novembre, ATM ha dato il via ad una svolta epocale: l’addio al biglietto cartaceo della metro. Infatti è iniziato il servizio che ci porterà a pagare il biglietto del metro con cellulare. Al momento possono usufruire di questo servizio chi è in possesso di un telefono con software Android e con Super sim Nfc e sia cliente PosteMobile.

Il servizio funzionerà in questa maniera: bisognerà scaricare l’applicazione PosteMobile dal sito Google Play Store, attivare la funzione Nfc e e poi acquistare l’abbonamento (i biglietti della metro singoli saranno acquistabili entro fine novembre) tramite lo strumento di pagamento BancoPosta associato alla sim.

Una volta fatta questa operazione basterà avvicinare il proprio telefono ai sensori dei tornelli in metropolitana (proprio come si fa con la tessera magnetica) e il gioco è fatto. Se un controllore chiederà il biglietto basterà avvicinare il cellulare al suo strumento di controllo, che verificherà la presenza dell’abbonamento/biglietto.

Foto: repubblica.it

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0

Biglietto metro sul cellulare

Guernica in mostra a Milano 2015