L’arte è la vostra più grande passione? Conoscete palmo a palmo la splendida città di Milano, e volete mettere a frutto le vostre capacità? Se oltre a queste caratteristiche avete anche una parlantina sciolta, voglia di mettervi in gioco e la conoscenza di almeno una lingua straniera, allora il mestiere di guida turistica è ciò che fa per voi.

Per quanto riguarda la Lombardia, e in particolare Milano, la legge a cui fare riferimento per trovare tutte le informazioni è la Legge Regionale 16 Luglio 2007, n.15Testo unico delle leggi regionali in materia di turismo”; esistono due strade per accedere all’esame di selezione: il superamento diretto dell’esame di idoneità, oppure il superamento soltanto dopo la frequenza di corsi di formazione professionale ad hoc.

Le provincie ogni anno indicono la sessione d’esame, e potrete partecipare se in possesso di questi requisiti:

a) cittadinanza italiana o di altro stato membro della Unione europea;
b) possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Per ottenere l’abilitazione si dovranno superare prove d’esame scritte e orali, che verteranno su: elementi storico-artistici, geografici, paesaggistici ed economici della località prescelta, unite ad un colloquio in almeno una lingua straniera scelta dal candidato, e colloqui su nozioni generali di legislazione turistica.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.