in

Cadavere di via Adriano, aperta un’indagine per omicidio

Ci sono degli importanti aggiornamenti a proposito del cadavere rinvenuto ieri sera in una scuola abbandonata di via Adriano. Infatti la Polizia, dopo la valutazione dei segni ritrovati del ragazzo, ha deciso di aprire un’indagine con l’ipotesi di reato  per omicidio volontario. A disporre gli accertamenti è stata il pm di turno Grazia Pradella. Secondo una prima ricostruzione sembra che dopo una lite o un’aggressione, il giovane marocchino sia stato spinto giù da una finestra e sia caduto all’inizio della rampa di scale al di fuori dell’edificio. Il cadavere è stato ritrovato in seguito a una telefonata anonima fatta al 118. L’indagine è condotta dalla squadra mobile ed è coordinata dal procuratore aggiunto Alberto Nobili. Si hanno nuove informazioni anche sul ragazzo morto. Il suo nome era Moustafa E.A.,aveva 30 anni, era in Italia irregolarmente e aveva precedenti per droga e furto.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0
expo 2015

Iscrizione albo fornitori expo 2015

Passaggio Giro d’Italia Milano: orario e strade chiuse