La Commissione Trasporti della Camera ha bocciato  la proposta di introdurre in Italia “il senso unico eccetto biciclette” cioè  la possibilità per le biciclette  di percorrere in senso contrario alle auto alcuni tipi di strade come quelle a senso unico ma larghe almeno 4 metri e le aree a velocità ridotta.

Milano, come altre città tra cui Bologna e Torino, si sono opposte alla bocciatura chiedendo di rivedere la decisione presa dalla commissione per poter introdurre anche in Italia azioni atte a facilitare gli interventi a favore della mobilità ciclabile.

 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.