Connect with us

Bambini

Asili nido bilingue Milano: top 5

Pubblicato

il

Le capacità di apprendimento dei bambini è notevole, per questo da sempre è consigliabile far apprendere una lingua straniera ai propri figli; con la globalizzazione e la presenza crescente nelle aule di bambini di origini straniere o italiani con genitori stranieri rende l’apprendimento della lingua straniera anche una necessità di integrazione e di reciproca conoscenza e accoglienza. Nelle grandi città come nella realtà urbane più piccole, l’apprendimento della lingua straniera è una pratica comune nei programmi ministeriali scolastici. Meglio cominciare da piccolissimi, fin dai primi anni di nido, magari in strutture bilingue. Per chi vive a Milano non avrà che l’imbarazzo della scelta, ma in questo articolo segnaliamo i migliori 5 in assoluto, ovvero gli asili nido bilingue Milano: top 5


oppure leggi “I migliori asili nido bilingue Milano


asili nido bilingue Milano Top 5

Quali sono gli asili nido bilingue Milano: top 5

Gli asili nido bilingue non sono tutti uguali, bisogna capire se indirizzare il proprio bambino verso l’apprendimento di una sola lingua straniera alternativa alla propria madrelingua oppure se orientarlo verso un ambiente multiculturale, con possibilità di scegliere tra le lingue proposte. È fondamentale verificare che gli insegnanti – oltre che essere dei bravi maestri – siano anche di madrelingua o “certificati” madrelingua. Di seguito gli asili nido bilingue Milano: top 5.


Leggi anche: Migliori asili bilingue Milano


  1. Kiddies Nest: si trova in Viale Lazio, 20. L’asilo nido è situato in una villa d’epoca nel centro di Milano, un luogo con un giardino privato, in una zona silenziosa e facilmente raggiungibile, uno spazio pensato per il benessere e la serenità dei più piccoli. L’asilo nido bilingue “Kiddies Nest” si avvale di un insegnante madrelingua anglofona che affianca le educatrici e gli educatori nell’avviare l’apprendimento di una seconda lingua straniera attraverso attività ludiche e didattiche in situazioni di quotidianità. L’obiettivo è stimolare la socializzazione, ma anche l’autonomia e la fiducia in ogni singolo bambino o bambina. Il metodo utilizzato è quello definito “maternage” basato sulla pazienza, l’osservazione, l’ascolto rivolto all’unicità di ogni infante. Lo staff professionale è seguito da un supervisore pedagogico. Sono previste attività psicomotorie e sessioni di atelier creativo, condotti da esperti esterni (tutto incluso nella retta). La pappa e le merende sono preparate dai cuochi della cucina interna sulla base delle linee guida nutrizionali vigenti e differenziate per le età dei bambini. L’asilo nido bilingue “Kiddies Nest” svolge attività periodiche di sostegno alla genitorialità coinvolgendo le famiglie nella vita dell’asilo, tra cui anche gli inviti a pranzo, l’organizzazione di momenti conviviali in cui le famiglie sono ospiti della struttura e possono verificare la qualità del cibo e l’interazione dei bambini. Per informazioni, tel. 02 55 18 97 68, e-mail: info@kiddiesnest.it; visita il sito: kiddiesnest.it.
  2. Kid’s Cot s.r.l.: si trova in Via Orti, 18. La struttura accoglie bambini dai 6 mesi fino a 11 anni, accompagnandoli durante tutto il primo periodo formativo. La scuola è madrelingua inglese con insegnanti di madrelingua inglese professionalmente formate con diplomi e lauree corrispondenti e riconosciute dall’ordinamento italiano. Da 0 a 5 anni, l’apprendimento è basato sui principi dell’Early Year Foundation Stage che va a sovrapporsi – dai 5 anni in su – al British National Curriculum. L’istituto è accreditato dal Cambridge International e offre l’insegnamento in lingua inglese di altre materie (come la matematica) con il fine di garantire una didattica riconosciuta a livello mondiale. Tra le materie previste nell’asilo nido bilingue “Kid’s Cot” ci sono anche musica con insegnante specializzata e per i bambini della scuola materna, due lezioni settimanali di nuoto nella piscina interna. Anche i genitori dei bambini del nido possono usufruire della piscina dove a partire dalle 16.00 si svolgono i corsi extra-scolastici di acquaticità bebè/genitore. La scuola è dotata anche di una cucina dove si preparano i pasti per i bambini con menù studiati per la loro crescita armonica ed equilibrata. Per informazioni, tel. 02 36 59 26 94, fax. 02 36 59 97 78, e-mail: info@kcschool.it; visita il sito: kcschool.it.
  3. SMILE (Nursery e pre-school): si trova in Via Boccaccio, 43. Smile è un asilo nido e scuola materna in inglese per bambini da 0 a 6 anni. La scuola si trova nel centro di Milano a pochi passi da Santa Maria delle Grazie, in un ambiente accogliente e gioioso, sicuro e stimolante per i bambini così come per i genitori con i quali si programmano attività a stretto contatto. L’obiettivo dell’asilo nido bilingue “Smile” è quello di promuovere l’identità e l’ascolto, la molteplicità dei linguaggi, la creatività e il coinvolgimento attivo delle famiglie supportate da uno staff psico-pedagogico professionale in grado di garantire affettività e ascolto dei bisogni dei più piccoli. Tra le proposte didattiche offerte dall’asilo nido bilingue “Smile” ci sono i giochi in lingua inglese, le attività psico-motorie, ballo libero, musica, arte. Ogni settimana – da ottobre a giugno – sono previste uscite esterne (parchi, musei, gite, visite ad agriturismi) per far conoscere il mondo esterno, far vivere momenti all’aria aperta e in luoghi di apprendimento e sviluppo cognitivo. Per chi volesse proseguire il percorso all’interno dell’istituto, sono previste durante l’ultimo anno di frequenza dell’asilo nido, attività di “raccordo” tra l’asilo nido e la scuola materna per agevolare il passaggio del bambino alla scuola d’infanzia. Per informazioni: tel. 02 36 55 18 83; cell. 393 000 88 31, e-mail: info@smilemilano.it; visita il sito smilemilano.it.

Ti può interessare anche Elenco asili nido comunali a Milano


  1. La Locomotiva di Momo: si trova in Via Anfossi, 36. Da 18 anni, questa struttura si dedica alla formazione dei più piccoli ispirandosi al progetto educativo per bambini da 0 a 6 anni della Reggio Children (la miglior scuola per infanzia in Italia). L’asilo nido bilingue “ La Locomotiva di Momo” promuove un progetto di bilinguismo rispettoso dei bambini e della loro cultura di origine, garantendo un apprendimento della lingua in modo naturale e piacevole con l’insegnante madrelingua. La presenza di insegnanti di madrelingua inglese o con certificazione di bilinguismo è garantita fin dalla sezione lattanti del nido e in tutte le sezioni della scuola d’infanzia. La scuola ha una cucina interna, una palestra e un parco al quale i bambini possono accedere liberamente. Per informazioni, tel. 02 54 18 94 47, fax: 02 54 12 15 08. Visita il sito: lalocomotivadimomo.it.
  2. Scuola Paritaria “Ada Bolchini dell’Acqua”: si trova in Via Cascina Corba, 97. La scuola a orientamento bilingue Bolchini ospita il Nido, la scuola materna e dell’infanzia, accompagnando il bambino nei diversi gradi del sapere in un percorso graduale di gioco per lo sviluppo consapevole di competenze e conoscenze. Fondata nel 1956 come casa di accoglienza per giovani madri e bambini, si apre come asilo nido nel  1971 e come scuola materna nel 1984. Dal 2010, la scuola cattolica Ada Bolchini dell’Acqua fa parte del Pio Istituto dei Figli della Provvidenza già fondato nel 1885 da Don Carlo San Martino. L’asilo nido bilingue “Bolchini” accoglie i bambini a partire dai tre mesi in uno spazio accogliente per il piccolo e per la famiglia. Il nido è dotato di cucina interna, ampio giardino, laboratori. Per informazioni, tel. 02 41 94 14, fax: 02 41 56 450; e-mail: segreteria.bolchini@bilghinicascinacorba.org. Visita il sito: http://bolchini.pioistituto.org.

asili nido bilingue Milano Top 5

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Bambini

UNIQLO lancia la nuova collezione in edizione limitata con Marimekko

Pubblicato

il

La collezione autunno/inverno 2019 di Uniqlo, che include il debutto di articoli per bambina e neonato, è in edizione limitata. Dopo due mesi esatti dalla mega apertura del nuovissimo store in piazza Cordusio 2, ecco che il marchio giapponese del fast fashion torna a far parlare di sé. Lo fa lanciando una nuova collezione limitata poco prima del Natale.

LEGGI ANCHE: Uniqlo ha aperto a Milano a settembre 2019

UNIQLO lancia la nuova collezione in edizione limitata con Marimekko

UNIQLO, il brand globale di abbigliamento giapponese, annuncia oggi che lancerà la sua seconda collezione in edizione limitata con la casa di design finlandese Marimekko il 28 novembre 2019. La prima collezione progettata congiuntamente dalle due aziende è stata un successo quando è stata presentata nella primavera dell’anno scorso. La collezione autunno / inverno 2019 celebra le tradizioni invernali finlandesi e amplia le offerte di prodotto con articoli per bambina e neonato.

Una seconda collaborazione, dopo la prima di successo

“Siamo molto entusiasti di presentare la nostra seconda collezione in edizione limitata progettata in collaborazione con Marimekko, a seguito del successo della nostra collezione Primavera / Estate 2018”, ha dichiarato Yuki Katsuta, Responsabile Ricerca e Sviluppo di UNIQLO. “Sono anche lieto di vedere per la prima volta stampe e colori Marimekko su capi LifeWear di UNIQLO come cashmere, Ultra Light Down e HEATTECH. Che bel modo di stare al caldo nei prossimi mesi invernali, mentre viene celebrato un tocco di tradizione finlandese”.

“A seguito dell’accoglienza positiva della nostra prima collezione con UNIQLO nella primavera del 2018, siamo entusiasti di collaborare nuovamente per l’autunno / inverno 2019. La nuova collezione in edizione limitata presenta le stampe e i colori audaci di Marimekko negli elementi essenziali del guardaroba invernale realizzati per tutti. Crediamo che insieme a UNIQLO siamo stati in grado di creare qualcosa di veramente speciale per i nostri clienti e non vediamo l’ora di vedere questa nuova linea portare gioia nella vita quotidiana delle persone in tutto il mondo “, afferma Tiina Alahuhta-Kasko, Presidente e CEO di Marimekko.

Caratteristiche dei capi

La collezione include diversi nuovi articoli femminili progettati appositamente per mostrare alcune delle stampe più riconoscibili di Marimekko come Kivet (pietre), disegnata da Maija Isola nel 1956, Tasaraita (strisce uniformi), disegnata da Annika Rimala nel 1968 e Siirtolapuutarha (giardino di città), progettato da Maija Louekari nel 2009. Le audaci e colorate stampe Marimekko saranno presenti sul primo cappotto Cocoon in piumino ultraleggero, felpa con cappuccio in lana e cashmere, abiti a camicia e tute. Nuovi anche articoli per ragazze e neonati per un perfetto coordinamento. La collezione comprende fantastici accessori, tra cui legging per neonati, accessori in maglia e calze HEATTECH.

Ispirato alle tradizioni invernali finlandesi

La missione di Marimekko è di consentire alle persone di essere felici così come sono e di dare gioia alla vita di tutti i giorni attraverso stampe e colori audaci. LifeWear è l’impegno di UNIQLO nella creazione di abbigliamento di alta qualità che sia funzionale e conveniente, per adattarsi allo stile di vita quotidiano di tutti. La collezione in edizione limitata riunisce gli approcci complementari delle due società. La collezione fonde elementi iconici di entrambi i marchi dando vita alle tradizioni invernali finlandesi delle famiglie che si godono l’aria aperta nei boschi innevati sotto la magica aurora boreale e si radunano attorno al camino per riscaldarsi nell’atmosfera accogliente delle loro case.

Dettagli della collezione UNIQLO x Marimekko Limited Edition

La nuova collezione  in edizione limitata sarà messa sul mercato giovedì 28 novembre 2019 e sarà disponibile in tutti i mercati UNIQLO. Alla collezione è anche riservato un sito speciale: uniqlo.com/marimekko/

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Bambini

Laboratori e corsi in inglese per bambini in Porta Romana e Ripamonti

Pubblicato

il

Ci sono moltissimi corsi e laboratori per bambini pensati per far imparare loro l’inglese divertendosi.

Ecco che abbiamo raccolto i migliori nella zone Porta Romana, Ripamonti e Vigentino

ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO FACEBOOK DI ZONA 5
ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO FACEBOOK DI MAMME A MILANO

Corsi d’inglese e laboratori per bambini zona 5

Kids and us

Offre diversi corsi pensati per tutte le età

Babies – From the first year of life.

ETÀ: 1° e 2° anno di età

In compagnia di due topolini amorevoli e simpatici, i più piccoli faranno il loro ingresso nel mondo della lingua inglese. Questo percorso si sviluppa in un contesto ricco di stimoli emozionali, in cui l’interazione sarà messa in pratica già dal primo giorno: le prime parole nella lingua materna e in inglese usciranno dalle loro labbra quasi allo stesso tempo.

Kids – Learning to the rhythm of nature.

ETÀ: +3 anni

I personaggi di Kids&Us crescono assieme ai nostri alunni, poiché si ispirano ad essi: bambine e bambini reali appartenenti a diversi gruppi di età. Di pari passo con i protagonisti di ogni corso, gli alunni continueranno ad imparare l’inglese in un contesto di situazioni molto vicine ai loro interessi e alle loro motivazioni.

Tweens – Inquisitive minds grow everywhere.

ETÀ: +9 anni

Grazie alla conoscenza della lingua parlata acquisita durante la fase Kids, gli alunni dei corsi Tweens potranno proseguire nell’assimilazione di un gran numero di strutture ed espressioni idiomatiche. Consolideranno i processi di lettura e inizieranno a scrivere i loro primi testi, in un contesto costituito da situazioni e personaggi in sintonia con gli interessi della preadolescenza.

Teens – Inspire the world you see.

ETÀ:+13 anni

L’adolescenza è un momento di apertura nei confronti del mondo, in cui la mente assimila nuove realtà e necessita del linguaggio per riuscire a spiegarle. I corsi Teens sfruttano le nuove potenzialità presenti nel cervello degli adolescenti per far compiere loro un grande salto nell’apprendimento della lingua, creando connessioni con molteplici situazioni e contesti.

 

Laboratorio di Inglese al ICS international school

Una parte vitale dell’apprendimento in un bimbo è data dal gioco. Il laboratorio di inglese proposto da ICS International School ha lo scopo di insegnare l’inglese giocando e divertendosi in uno spazio pedagogicamente studiato. L’ora di laboratorio viene svolta da un’insegnante madrelingua inglese che attraverso attività quali arte e pittura, giochi sensoriali, giochi di immaginazione, angoli di racconto, laboratori musicali e attività motorie renderà l’esperienza piacevole e divertente per i bambini dando loro modo non di ‘imparare’ l’inglese, bensì di viverlo e quindi di apprenderlo in modo del tutto naturale.

I QUADRIMESTRE: 30/09/2019 – 31/01/2020

II QUADRIMESTRE: 03/02/2020 – 29/05/2020

VIA FONTANILI 3

18-36 mesi

LUNEDÌ e/o VENERDÌ

dalle 16.40 alle 17.30

3-5 anni

MARTEDÌ e/o GIOVEDÌ

dalle 16.30 alle 17.30

VIA ORTI 18

18-36 mesi

LUNEDÌ e/o GIOVEDÌ

dalle 16.40 alle 17.30

3-5 anni

LUNEDÌ e/o GIOVEDÌ

dalle 16.45 alle 17.45

VIA TENCA 2

18-36 mesi

LUNEDÌ e/o GIOVEDÌ

dalle 16.40 alle 17.30

3-5 anni

LUNEDÌ e/o GIOVEDÌ

dalle 16.40 alle 17.30

MILANO 2

18-36 mesi

MARTEDÌ e/o VENERDÌ

dalle 16.00 alle 17.00

3-5 anni

GIOVEDÌ

dalle 16.45 alle 17.45

6-8 anni

MARTEDÌ

dalle 16.45 alle 17.45

9-11 anni

LUNEDÌ

dalle 16.45 alle 17.45

Costo

Annuale bisettimanale: 900,00 Euro
Annuale monosettimanale: 500,00 Euro
Quadrimestre bisettimanale: 500,00 Euro
Quadrimestre monosettimanale: 300,00 Euro

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Bambini

BookCity Milano 2019: 10 eventi bellissimi per bambini

Pubblicato

il

Arriva l’ottava edizione di BookCity Milano 2019, eventi bambini e ragazzi dal 13 al 17 novembre 2019. Una manifestazione dedicata al libro, alla lettura e dislocata in diversi spazi della città metropolitana. Promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dall’Associazione BOOKCITY MILANO, costituita da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori. Come sempre tanti eventi riservati ai bambini e ai ragazzi. Ecco la nostra selezione dei miglioriBookCity Milano 2019 eventi bambini e ragazzi da non perdere.

LEGGI ANCHE: Bookcity Milano 2019: dalle librerie ai quartieri. Tutti gli eventi in città

BookCity Milano 2019: eventi bambini e ragazzi

Un piccolo hacker e un ex poliziotto. Un’insolita coppia di investigatori per i giovani amanti del giallo (11+ anni)

15 novembre 2019 – Ore 10:00
Con Paolo Roversi

Riccardo – tredici anni, pochi amici e tanto computer – passa tutti i pomeriggi nell’hangar vicino all’aeroporto di Linate, dove lavora il compagno di sua madre: Diego MacArthur, un ex poliziotto che ha appeso al chiodo la divisa e ora si dedica al restauro di aerei d’epoca. L’hangar è un posto incredibile dove è impossibile annoiarsi. Un giorno Ricky assiste a un fatto particolarmente insolito: un uomo, appena sceso da un aereo privato, si infila di nascosto nel magazzino degli attrezzi, dove due uomini lo afferrano trascinandolo via con forza…
Un piccolo hacker e un ex poliziotto, un’insolita e ben assortita coppia di investigatori al servizio dei giovani amanti del giallo.

Biblioteca dei ragazzi di Rozzano – Centro Culturale Cascina Grande
Via Togliatti, 20089 Rozzano

 

Perché la montagna sembra una barba e invece no (7 + anni)

15 novembre 2019 – Ore 17:00
Con Fausto Gilberti e Davide Longo

Un bambino, un papà, una mamma, una sorella in arrivo per cui bisogna ancora scegliere il nome, un cane che un nome ce l’ha già: tutti a bordo di una macchina color caffelatte, in direzione di una baita di montagna. Insieme a loro entriamo nel mondo in bianco e nero di “La Montagna Pirata”, e partiamo per una vacanza di famiglia. Ooh no!, pensa il bambino: non gli va proprio di affrontare la noia, i ragni, le nuvole e soprattutto quella montagna con la sua spaventosa barba bianca. Ma può bastare una passeggiata all’alba con una tazza di tè caldo, in compagnia del papà e del cane Quinto Valerio Massimo, per cambiare le cose. Tra boschi e distese di soffioni, il bambino scopre la pirateria di montagna e impara le sue regole: non pensare troppo a lavarsi la faccia e non avere paura delle cose che cambiano. Ne “La Montagna Pirata”, attraverso le parole di Davide Longo e le illustrazioni di Fausto Gilberti, scopriamo che a volte le cose fanno molta più paura quando le guardiamo da lontano.
Attivitа gratuita fino ad esaurimento posti. Prenotazione obbligatoria al numero 02-43980402

MUBA Museo dei Bambini
via Enrico Besana 12, Milano

Dylan fa il pasticciere. Bambini, cani e dolci

15 novembre 2019 – Ore 17:00
Con Anna Lavatelli e Alessandra Alva

Incontro-confronto con adulti e bambini insieme, con successivo laboratorio di disegno e creativitа per bambini da 3 a 6 anni per ascoltare le avventure del simpatico cagnolino a strisce Dylan e le sue ricette.

Cascina Cuccagna – Officina 5
Via Cuccagna 2/4, Milano

Da grande voglio essere… felice!

16 novembre 2019 – Ore 11:00
Con Eliana Cocca

Cuochi, pompieri, calciatrici o cantanti… tutti i bambini hanno un sogno per quando diventeranno grandi. Ma come si impara ad essere felici? Leggiamo insieme tante storie per affrontare le giornate con positività e fiducia in se stessi. Ci saranno scarpe magiche e zaini pieni di parole. E una colazione da leccarsi i baffi! Vi aspettiamo! Prenotazione obbligatoria: La Libreria dei Ragazzi Tel. 02-29533555 | info@lalibreriadeiragazzi.it

La Libreria dei Ragazzi
Via Tadino 53, Milano

Il Piccolo Principe. Viaggio in cerca di Ascolto (14+ anni)

16 novembre 2019 – Ore 11:00
Regia e interpretazione di Chiara Amplo Rella

Dal racconto di Antoine de Saint-Exupéry, regia e interpretazione di Chiara Amplo Rella.
Tra sorriso e poesia, la celebre favola di Antoine de Saint-Exupéry sgorga dal libro sulla scena. L’Aviatore, il Piccolo Principe e i tanti personaggi evocati prendono vita attraverso le variegate interpretazioni corporee, vocali e linguistiche dell’attrice e offrono le loro parole in un concerto rivolto al cuore, invitando all’ascolto sincero di sé stessi, degli altri e dell’universo.

Biblioteca Dergano Bovisa
via Baldinucci 76, Milano

Sogna, Leonardino, e forse un giorno vedrai…

16 novembre 2019 – Ore 11:00
Con Elena Russo Arman

Anche Leonardo da Vinci è stato un bambino, vivace e geniale sin da piccolo, quando giocava e osservava la natura sulle colline toscane. L’attrice dell’Elfo Puccini Elena Russo Arman ci conduce in un viaggio straordinario che racconta il genio leonardiano e le sue più grandi invenzioni, attraverso una divertentissima lettura animata e le splendide illustrazioni di Elisabetta Stoinich.

Triennale Milano – Agorà
viale Alemagna 8, Milano

Fridays for future: storia di una piccola grande leader (9+ anni)

16 novembre 2019 – Ore 12:00
Con Viviana Mazza

Dopo il successo di Storia di Malala e Guerrieri di sogni, Viviana Mazza ci porta a conoscere una delle leader più importanti (e giovani) dei nostri giorni: Greta Thunberg, la ragazza che sta cambiando il mondo.
Teatro del Buratto in Maciachini

Spazio Incontri
via Giovanni Bovio 1-15, Milano

Dante e…Harry Potter ( 11 – 14 anni)

16 novembre 2019 – Ore 17:00

Un affascinante viaggio tra il meraviglioso medievale della Divina Commedia e il fantasy contemporaneo di Harry Potter, attraverso letture, canzoni, attività interattive multimediali e videogiochi.
Ragazzi 11 – 14 anni. Ingresso libero

Biblioteca Comunale Settimo Milanese
Via Grandi 10, Settimo Milanese

In viaggio sulla luna con Geronimo Stilton e… Neil Armstrong! (6+ anni)

17 novembre 2019 – Ore 16:30
Con Geronimo Stilton e Fabio Peri

Una nuova serie che ci porta a tu per tu con i grandi che hanno cambiato il mondo, sbalzati a Topazia per aiutare Geronimo. Che tipo, quel Neil Armstrong! Appena sbarcato a Topazia si lancia nelle indagini sul furto di una roccia lunare a fianco del mio amico Ficcanaso Squitt. Tra un indizio e l’altro ci racconta alcuni episodi della sua incredibile vita!
Nato a Topazia, la capitale dell’Isola dei Topi, Geronimo Stilton è laureato in Topologia della Letteratura Rattica e in Filosofia Archeotopica Comparata. Dirige l’Eco del Roditore, il giornale più famoso dell’Isola dei Topi, fondato da suo nonno Torquato Travolgiratti. Nel tempo libero, Geronimo colleziona antiche croste di formaggio del Settecento, ma soprattutto adora scrivere libri dal successo eccezionale: pubblicati in 49 lingue, hanno venduto 35 milioni di copie soltanto in Italia, oltre 152 milioni in tutto il mondo!

Civico Planetario di Milano “U. Hoepli”
Corso Venezia 57, Milano

LEGGI ANCHE: Eventi Planetario novembre 2019: il programma completo

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere
Advertisement In genere, la visualizzazione degli annunci sulla pagina richiede pochi minuti. Tuttavia, in alcuni casi potrebbe essere necessaria un'ora. Per ulteriori dettagli, consulta la nostra guida all'implementazione del codice.

Popolari