in

Arresti nella polizia di Milano: via le multe in cambio di favori

Multe cancellate o pagate in maniera ridotta, anche oltre i termini. Tre arresti questa mattina di venerdì 26 luglio nella polizia locale di Milano. Un agente e due operatori amministrativi sono stati arrestati dai carabinieri del comando provinciale di Milano. Si occupavano di far sparire multe in cambio di soldi, cene, e trattamenti estetici e sanitari.

Arresti nella polizia di Milano: via le multe in cambio di soldi

Le indagini sono state condotte dai detective del nucleo investigativo di Milano, in seguito a una denuncia presentata nel gennaio 2018 presso la tenenza carabinieri di Rozzano. I tre sfruttavano alcune applicazioni del software  che gestisce la riscossione delle sanzioni al Codice della Strada. Potevano cancellare o di pagare le multe in maniera ridotta anche oltre la scadenza dei termini. Il danno erariale all’Ente Comunale è stimato in oltre euro 31mila euro. L’agente e gli operatori amministrativi sono accusati di accesso abusivo a sistema informatico, frode informatica ai danni della pubblica amministrazione, falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale e corruzione.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0

Colpi d’arma da fuoco a Milano: bersagliato un filobus

Cosa fare questo weekend a Milano: eventi dal 26 al 28 luglio 2019