in

Angoli suggestivi di Milano, Vicolo dei Lavandai

 

Un piccolo vero e proprio angolo caratteristico di Milano, fermo nel tempo ricco di storia e tradizione.

Vicolo dei lavandai deve il suo nome ai lavandai e non alle lavandaie, perché erano proprio gli uomini ad occuparsi, nell’Ottocento, del servizio lavaggio. Organizzati in una efficiente associazione i Lavandai di Milano operavano fin dal lontano 1700. Il loro protettore era Sant’Antonio da Padova  e a lui è dedicato un piccolo altare nella chiesta di Santa Maria delle Grazie al Naviglio, poco distante  dal Vicolo dei Lavandai. El fossett, come veniva chiamato in  dialetto milanese il piccolo corso d’acqua, è alimentato dal Naviglio Grande.

Rimasto intatto nel tempo a testimoniare il passato della città di Milano merita sicuramente una visita!
Vicolo dei Lavandai20144 Milano
 

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

One Comment

Loading…

0

Festa dello yogurt a Cascina Guzzafame

Origini del dialetto milanese