in

Opening Mostra Ugo La Pietra | L’Artista e la Città al ABC-ARTE ONE OF di Milano

UGO LA PIETRA
L’ARTISTA E LA CITTA’

a cura di Flaminio Gualdoni

Opening: giovedì 30 marzo 2023

Ore 18:30

ABC-ARTE ONE OF, Milano

Prosegue la nuova stagione di mostre della galleria ABC-ARTE con un’altra retrospettiva articolata in due atti, o ancor meglio, in due spazi (Genova e Milano), entrambi destinati a ospitare un unico e grande protagonista: Ugo La Pietra.

In concomitanza con la mostra “L’artista e la città” (opening 16 marzo) allestita nella sede genovese con la curatela di Flaminio Gualdoni, il nuovo spazio ABC-ARTE ONE OF di Milano a partire dal 30 marzo presenta tre installazioni progettate appositamente dall’artista per gli spazi della galleria.

La prima sala presenta “La città scorre ai miei piedi” e si contraddistingue per la giustapposizione di due vaste tele, di cui una dal medesimo titolo e l’altra intitolata “Sviluppo città campagna“, entrambe di 200×100 cm.

Si prosegue verso il secondo spazio con l’installazione “Rapporto tra architettura e natura – Rapporto Interno/Esterno“, dove l’artista ragiona simultaneamente sia su come la natura vinca sempre sull’architettura, che anche sulla rottura del muro che separa lo spazio pubblico da quello privato.

A chiudere questo ideale trittico, l’opera emblematica di Lucio La Pietra “La città che scorre” (2015) rielaborazione, tramite video installazione, del lavoro di Ugo La Pietra “La città scorre ai miei piedi” (2010): la proiezione su un libro di ceramica mette in scena in maniera dinamica e spettacolare alcune riflessioni sullo sviluppo della città.

Artista, architetto di formazione, cineasta, editor, musicista, fumettista, docente ma prima di tutto un ricercatore nel sistema della comunicazione e delle arti visive, come lui ama definirsi, Ugo La Pietra in questo esaustivo percorso espositivo curato da Flaminio Gualdoni ci immerge in oltre cinquant’anni di studio intorno al rapporto individuo-ambiente; legame che ha indagato soprattutto all’interno del contesto urbano sostenendo la rottura della barriera tra spazio pubblico e spazio privato, attraverso vari mezzi espressivi e una pratica artistica animata dallo slogan “Abitare è essere ovunque a casa propria“.

La mostra rappresenta l’inizio della collaborazione stabile tra ABC-ARTE e Ugo La Pietra, ed è accompagnata da un nuovo volume monografico bilingue, ABC-ARTE edizioni, dal ricco apparato documentale. 

 

Biografia dell’artista

Nato a Bussi sul Tirino (Pescara) nel 1938, originario di Arpino (Frosinone), vive e lavora a Milano, dove nel 1964 si laurea in Architettura al Politecnico.

Architetto di formazione, artista, cineasta, editor, musicista, fumettista, docente, dal 1960 si definisce ricercatore nel sistema della comunicazione e delle arti visive, muovendosi contemporaneamente nei territori dell’arte e del progetto. Instancabile sperimentatore, ha attraversato diverse correnti (dalla Pittura segnica all’arte concettuale, dalla Narrative Art al cinema d’artista) e utilizzato molteplici medium, conducendo ricerche che si sono concretizzate nella teoria del “Sistema disequilibrante” – espressione autonoma all’interno del Radical Design – e in importanti tematiche sociologiche come “La casa telematica” (MoMA di New York, 1972 – Fiera di Milano, 1983), “Rapporto tra Spazio reale e Spazio virtuale” (Triennale

di Milano 1979, 1992), “La casa neoeclettica” (Abitare il tempo, 1990), “Cultura Balneare” (Centro Culturale Cattolica, 1985/95). Ha comunicato il suo lavoro attraverso molte mostre in Italia e all’estero, e in diverse esposizioni alla Triennale di Milano, Biennale di Venezia, Museo d’Arte Contemporanea di Lione, Museo FRAC di Orléans, Museo delle Ceramiche di Faenza, Fondazione Ragghianti di Lucca, Fondazione Mudima di Milano, Museo MA*GA di Gallarate. Da sempre sostiene in modo critico con opere e oggetti, con l’attività teorica, didattica ed editoriale la componente umanistica, significante e territoriale dell’arte e del progetto.

Collezioni pubbliche in Italia

Triennale Design Museum, Milano; Museo della Permanente, Milano; Fondazione Cineteca Italiana, Milano; Museo del Novecento, Milano; Gallerie d’Italia – Collezione Intesa SanPaolo, Milano; Fondazione Ragghianti, Lucca; Fondazione Umberto Mastroianni, Arpino (FR); Fondazione Orestiadi, Gibellina (PA); MIC Museo Internazionale della Ceramica, Faenza (RA); Museo Hoffmann, Caltagirone (CT); Museo Fondazione Rocco Guglielmo, Catanzaro; Museo Palazzo Ducale, Tagliacozzo (AQ); Fondazione PLART, Napoli; Museo MAAM Fondazione Aldo Morelato, Cerea (VR); MAGA Museo Arte Gallarate (VA); Museo Archeologico Nazionale, Reggio Calabria; MORE (Museum of Refused and Unrealized Art Projects), Museo Arte Contemporanea di Lissone.

Collezioni pubbliche internazionali

MoMA, Museum of Modern Art (New York, NY, USA); SF MoMA Museum of Modern Art (San Francisco, CA, USA); Università YALE (USA), Beinecke Rare Book & Manuscript Library; Centre Pompidou di Parigi; FRAC Centre di Orléans; Musée d’Art Moderne di Saint-Etienne; Neue Galerie di Graz; Museé Departemental di Gap; Museo Nordio Linz; Museo di Arte Contemporanea, Zagabria; National Museum of Modern Art, Tokyo.

ABC-ARTE ONE OF
Via Santa Croce 21, 20121 Milano
T. 02 89 76 80 94
press@abc-arte.com
www.abc-arte.com

Ugo La Pietra. L’artista e la città
30 Marzo – 25 Maggio 2023
Mar-Sab: 09:30-13:30 e 14:30-18:30
Dom-Lun: su appuntamento

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0

Indie-Disco di Karmadrome

Cosa vedere a Brera per il Fuorisalone

Cosa vedere a Brera per il Fuorisalone 2023