in

Milano si stringe intorno a Liliana Segre: tutti in piazza sotto la pioggia

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Proprio ieri sera, la città di Milano si è stretta attorno alla senatrice a vita Liliana Segre. Negli ultimi giorni il suo nome rimbalza sulla rete. Il 7 novembre 2019 ha ottenuto la scorta per le continue e ripetute minacce che riceve via social, circa 200 al giorno. Qualche giorno dopo è stata fissata una marcia a lei dedicata per il 10 dicembre, a cui parteciperà il sindaco Sala. Ieri 11 novembre erano in moltissimi, sotto la pioggia battente, a dimostrazione che c’è speranza contro la stupidità umana.

LEGGI ANCHE: Marcia dedicata a Liliana Segre a Milano: settantunesimo anniversario della Dichiarazione dei diritti dell’uomo

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Milano si stringe intorno a Liliana Segre: tutti in piazza sotto la pioggia

Liliana Segre non è soltanto una senatrice ma una sopravvissuta all’Olocausto. Ormai 89enne è ancora un’attivista e una delle ultime testimonianze viventi dell’orrore della seconda guerra mondiale e dell’orrore dei campi di concentramento. Davanti al Memoriale della Shoah, in piazza Safra, si è riunito un numero considerevole di persone. L’iniziativa è stata promossa dalle associazioni Bella ciao, Milano!, Anpi e Aned. Tra i moltissimi intervenuti sotto la pioggia battente di ieri sera, è spuntata l’immagine del giglio. Simbolo di forza e purezza, nonché il fiore da cui deriva il nome di Liliana. Tanti messaggi di pace e solidarietà, dimostrata a lei di fronte ai figli della senatrice Federica, Luciano e Alberto.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricando...

0

Prestiti Compass: requisiti e come si effettua il calcolo rata

H&M riapre a Milano in Corso Buenos Aires 8