in

Joaquin Sorolla a Palazzo Reale: date, orari e come arrivare

Joaquin Sorolla a Palazzo Reale

Per la prima volta in Italia, Joaquin Sorolla a Palazzo Reale, dal 25 febbraio al 26 giugno 2022. Una monografica che ripercorre la carriera dell’artista spagnolo Joaquín Sorolla y Bastida, uno dei massimi rappresentanti della moderna pittura iberica a cavallo tra Ottocento e Novecento.

La mostra a Palazzo Reale ripercorre la carriera di Joaquín Sorolla y Bastida, dagli esordi a Valencia fino al 1923, dove in seguito a un’emorragia celebrale, lo raggiunse la morte.

Joaquin Sorolla a Palazzo Reale: date, orari e come arrivare

Ottiene un riconoscimento internazionale con il Grand Prix, ottenuto all’Esposizione Universale di Parigi nel 1900. A Londra nel 1908 viene acclamato come “il più grande pittore vivente al mondo”. Sorolla trascorse dei periodi nel nostro paese ed ora le sue opere sono pronte per far conoscere al pubblico italiano. Una grandissima produzione artistica del maestro di luce.

Joaquín Sorolla pittore di luce racconta, attraverso circa 60 opere la straordinaria evoluzione artistica di questo pittore ambizioso e determinato, che ha fatto dell’arte la sua ragione di vita. Accanto al profondo amore per la pittura, tuttavia, Sorolla ha sempre accompagnato un ancor più intenso legame con la sua famiglia, il suo soggetto prediletto. In molte delle sue splendide tele, Sorolla racconta l’amore per la sua Clotilde, moglie, musa e vera compagna di vita, e per i tre figli, María, Joaquín ed Elena. Un legame che nutre la sua ispirazione e guida la ricerca verso la “verità” dell’immagine da riportare sulla tela, la quale può essere generata solo da una reale partecipazione e un’intensa emozione. Quella di Sorolla è un’esperienza artistica intensa e magnifica, fatta di gioie e di sofferenze, di soddisfazioni e di ricerca, nella quale lo studio della luce, rigorosamente dal vero e en plein air, anche per i soggetti più impegnativi e di grande formato, rappresenta la via maestra del rinnovamento pittorico verso un linguaggio raffinato, spontaneo e immediato.

Orario

Da martedì a domenica ore 10:00-19:30, giovedì chiusura alle 22:30. Ultimo ingresso un’ora prima. Lunedì chiuso. Festivi 17,18,25 apr e 1° mag 10-19.30, 2 giugno 10-22.30, 15 ago 10-19.30 (ultimo ingresso un’ora prima).

Biglietti

Intero € 14,00

Ridotto € 12,00

Abbonamento Musei Lombardia € 10,00 valido anche per Soci Orticola in possesso della tessera per l’anno in corso

Ridotto speciale € 6,00

Famiglie 1 o 2 adulti Ridotto €10; bambini da 6 a 14 anni Ridotto speciale; fino a 5 anni gratuito

*i prezzi si intendono con audio-guida (o app sostitutiva) inclusa e costi di prevendita esclusi

PRENOTAZIONE

La prenotazione non è obbligatoria, ma fortemente consigliata per evitare attese. A causa dei limiti di capienza e del maggiore afflusso, il sabato, la domenica e festivi l’ingresso ai visitatori non prenotati non può essere garantito. Le biglietterie in sede sono attive negli orari di apertura.

La prenotazione è invece sempre obbligatoria per i Gruppi.

Come arrivare

Per raggiungere il Palazzo Reale di Milano la via più breve, veloce ed economica è sicuramente l’uso della metropolitana. Alternative valide sono anche bus, tram e auto.

Vediamo insieme tutte le opzioni per raggiungere il Palazzo Reale in modo veloce e comodo. Per i grandi eventi in piazza Duomo è probabile che la fermata della metro resti chiusa. Vediamo quindi anche qualche alternativa alla fermata della metropolitana sulla linea rossa e gialla Duomo.

Per approfondire >> Come arrivare al Palazzo Reale di Milano: mezzi e parcheggi

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

0
Primark Via Torino Milano

Problemi della vista: gli interventi di chirurgia refrattiva del Dottor Appiotti a Milano

Tiziano a Palazzo Reale

Tiziano a Palazzo Reale: date, orari e come arrivare