in

Bonus Caldaie 2022 Milano: come richiederlo

Bonus Caldaie 2022 Milano

Bonus Caldaie 2022 Milano, ecco come richiedere, fino al 22 marzo 2022, i 600mila euro di bonus. Il bando distribuisce contributi a fondo perduto e sostiene le spese di manutenzione delle caldaie e degli impianti di riscaldamento autonomi. Per accedere al sostegno offerto dal Comune di Milano sono previste due distinte tipologie, non cumulabili tra loro.

“In questo particolare momento di difficoltà, contraddistinto da un aumento indiscriminato delle bollette per l’energia che sta colpendo molti cittadini e famiglie abbiamo ritenuto importante, come amministrazione, sollevare i soggetti più fragili almeno dal costo della manutenzione ordinaria, nella convinzione che investire sulla propria abitazione significhi contribuire attivamente alla riduzione delle emissioni delle polveri inquinanti. Un modo per fare la propria parte per una migliore qualità dell’aria che respiriamo. Il bando contributi si pone in sintonia con l’obiettivo più ampio, perseguito dal Comune con l’approvazione del Piano Aria Clima, di abbattere le concentrazioni di particolato e di ossidi di azoto al fine di contenerle entro i limiti disposti dalla normativa europea, allinearle alle indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e contribuire alla lotta alla povertà energetica” ha spiegato l’assessora all’Ambiente Elena Grandi.

Bonus Caldaie 2022 Milano: come richiederlo

Per accedere al bonus caldaie 2022 del Comune di Milano bisognerà tassativamente optare per una delle due distinte tipologie proposte. Una è dedicata agli impianti regolarmente targati e manutenuti, ovvero in regola con le manutenzioni delle stagioni 2019/2020 e 2020/2021. In questo caso il bonus andrà a coprire le spese di manutenzione sostenute per un importo fino all’85% e fino ad un massimo di 110 euro. Se si è già effettuata la manutenzione per questa stagione termica, ovvero dopo il 1° agosto 2021, si può comunque partecipare al Bando, allegando la ricevuta che attesta il pagamento già effettuato.

La seconda proposta riguarda invece tutti gli impianti non regolarmente targati o manutenuti. In questo caso specifico invece la manutenzione sarà gratuita e sarà effettuata tramite tecnici identificati dall’Amministrazione comunale.

Requisti per la richiesta Bonus Caldaie 2022 Milano

Il Comune di Milano ha stanziato 600.000 euro di contributo a fondo perduto per interventi di messa in sicurezza e manutenzione ordinaria degli impianti termici autonomi.

Per partecipare al bando è richiesto un ISEE minore o uguale a € 9.360,00, due anni di residenza nel comune di Milano, e risiedere in un immobile con caldaia per riscaldamento di < 35kW di potenza (caldaia autonoma) con alimentazione a gas

Documenti necessari alla compilazione della domanda

  • Dati anagrafici del richiedente
  • Dati dell’immobile (indirizzo e se possibile dati catastali)
  • Se presente foto della targa impianto termico
  • Dati responsabile impianto termico (è possibile trovarli sul libretto dell’impianto termico)
  • Foto o scansioni che documentino le ultime manutenzioni (foglio rilasciato dal manutentore chiamato Allegato 1A oppure pagina sul libretto che riporta le manutenzioni)
  • Dichiarazione ISEE
  • Nell’eventualità che sia già stata effettuata la manutenzione ordinaria per la stagione termica 2021-2022 (dal 01/08/2021 al 31/07/2022) si dovranno allegare fattura e ricevuta di pagamento

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

0
Iscrizione nidi e scuola materna 2022

Iscrizione nidi e scuola materna 2022: come fare, documenti necessari

Tulipani Steflor a Vimodrone Milano: Torna la terza edizione