in

Trasferirsi in Canada, eTA e le professioni più richieste nel 2022

Canada eTA

Trasferirsi in Canada potrebbe essere un’ottima idea, ma per farlo è meglio informarsi sui documenti richiesti e su cosa fare una volta arrivati a destinazione. Ecco quindi cos’è e come ottenere l’eTA, ovvero l’Autorizzazione elettronica di viaggio, e le professioni più richieste in Canada nel 2022.

Cos’è e come ottenere l’eTA per il Canada

L’eTA è un requisito d’ingresso obbligatorio per gli stranieri che desiderano entrare in Canada, fin dal 2016, senza limiti di età. Questa Autorizzazione elettronica di viaggio (eTA) è collegata al passaporto, può esser richiesta per ragioni di transito, turismo o affari, ed è valida per un periodo massimo di cinque anni. Essendo legata al passaporto, se la scadenza di quest’ultimo è inferiore ai 5 anni, l’eTA non sarà più valido. Bisognerà richiedere una nuova autorizzazione una volta ottenuto un nuovo passaporto.

Come richiedere l’eTA

Vediamo ora come è possibile richiedere un visto per il Canada. La procedura di richiesta eTA Canada è molto semplice, da eseguire totalmente per via telematica, e può essere completata in pochi minuti. Anche l’approvazione avviene solitamente nel giro di pochissimo tempo via mail, tuttavia alcune domande potrebbero richiedere anche giorni per l’approvazione, soprattutto se vengono richiesti documenti aggiuntivi per la conferma.

Sebbene la richiesta sia veloce da effettuare e l’approvazione arrivi entro pochi minuti, è meglio effettuare la richiesta prima di recarsi in aeroporto. Non saranno ammessi all’imbarco i cittadini con una richiesta inviata ma ancora in via di approvazione.

Per effettuare la domanda vengono richiesti, oltre al passaporto in corso di validità, una carta di credito o debito, per il pagamento di 7 dollari canadesi della richiesta, e un indirizzo di posta elettronica, su cui verrà inviata l’autorizzazione approvata.

L’eTA è richiesto soltanto a chi si reca in Canada per via aerea. Non è quindi necessario per chi giungerà in Canada via automobile, autobus, treno o nave (incluse le navi da crociera).

Una volta ottenuta l’autorizzazione si potrà soggiornare in Canada per un periodo fino a sei mesi. Questa tempistica verrà confermata dai funzionari dell’immigrazione che apporranno un timbro sul passaporto che indicherà esattamente la durata massima del soggiorno.

Questo documento è necessario per entrare in Canada, anche se non ne garantisce l’ingresso. L’accesso è soggetto ai controlli effettuati in loco da un agente dei servizi transfrontalieri, ma non è richiesta mentre ci si sposta all’interno del Canada.

Trasferirsi in Canada, le professioni più ricercate nel 2022

Se la vostra idea è viaggiare e godervi una bella vacanza, fino ad un massimo di 6 mesi allora, una volta ottenuta l’Autorizzazione elettronica di viaggio (eTA), non dovrete far altro che godervi l’avventura o il meritato riposo. Se invece la vostra idea è quella di trasferirvi a tempo indeterminato, allora è bene sapere che professioni sono tra le più ricercate in Canada.

Il 2021 ha visto un aumento costante dell’occupazione in questo paese, anche se la ricerca attuale dei datori di lavoro ha cambiato tendenza dopo la pandemia mondiale. Se, come ci si aspetta, l’occupazione continuerà a crescere anche nel 2022, i settori più richiesti sono quelli della tecnologia e dell’assistenza sanitaria.

I key account manager sono una delle posizioni più richieste nel mercato post-pandemico. Questa figura assicura il costante successo aziendale, chiudendo accordi e formando relazioni durature con grandi clienti o con rappresentanti di partnership.

Le aziende canadesi stanno cercando di assumere Manager delle risorse umane per aiutare a garantire il rispetto delle leggi sul lavoro, aumentare il morale dei dipendenti, ridurre il turnover e aumentare sia il personale che le competenze per sostenere la crescita futura delle aziende.

Una delle professioni più ricercate attualmente è anche quella del IT project manager. Questa figura gestisce compiti come lo sviluppo e la supervisione di progetti di implementazione, guida gli sforzi tecnici per progetti di miglioramento continuo o fornisce strutture e leadership per iniziative di sviluppo.

Gli ingegneri meccanici, responsabili della progettazione, manutenzione o riparazione di macchine come generatori di energia, turbine e unità di refrigerazione sono una delle figure più ricercate al momento.

Nel mondo post-pandemico una dele posizioni su cui puntare è quella dello sviluppatore. Questa figura aiuta le aziende a rimanere competitive sul mercato, creando ambienti di lavoro remoti e automatizzando l’archiviazione di dati, accessibili da ogni device, in modo sicuro e pressoché istantaneo.

Il governo canadese prevede più di 19.000 posti di lavoro come manager di marketing, pubbliche relazioni e pubblicità entro il 2028. Questa figura rientra sempre nel rendere e mantenere competitive le aziende, attraverso il marketing online e offline, e l’uso di social media, SEO, SEM, e PPC.

Gli elettricisti sono molto richiesti e il governo federale canadese prevede che dal 2022 saranno necessari 20.000 nuovi elettricisti qualificati. Che tu sia appena uscito dalla scuola professionale o che abbia alle spalle anni di esperienza è molto probabile che troverai una posizione che corrisponde alle tue abilità.

Più di 23.000 posizioni di saldatore saranno aperte entro il 2028 in Canada. Attualmente la posizione è ricercata principalmente nelle aree con alti livelli di costruzione e industria, come la Columbia Britannica e l’Isola del Principe Edoardo.

Il rappresentante del servizio clienti è un’altra di quelle figure ricercate e assolutamente essenziali. Avere un servizio clienti preparato e competente, capace di risolvere le problematiche dei clienti, soprattutto durante i periodi di emergenza, è uno dei valori aziendali per rimanere competitivi sul mercato.

Un’altra posizione molto ricercata è quella degli autisti che si occupano di spostare materie prime, beni di consumo e anche persone. Questa posizione è davvero ampia. Viene inclusa la guida di  grandi veicoli commerciali (per cui bisogna avere le credenziali) fino ad arrivare alle consegne a domicilio di cibi d’asporto.

Gli operatori sanitari in generale sono molto richiesti, e nell’ultimi due anni la richiesta in questo settore è sempre in aumento. In Canada gli infermieri godono di uno stipendio competitivo e di molti bonus e vantaggi, oltre ovviamente alla soddisfazione di fornire assistenza ai pazienti.

Un’autorizzazione di viaggio è necessario anche per chi va a lavorare in Canada. Prima della partenza, verifica se occorre richiedere un visto o un’eTA per lavorare in Canada.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

0

Co.Mark, La Lombardia leader nell’export grazie al digitale

tamponi quarantene scolastiche Milano Lombardia

Tamponi quarantene scolastiche Milano e Lombardia: dove farli, giorni ed orari